Swaziland, il Re cambia nome alla nazione: "Da oggi sarà il Regno di eSwatini"

"Voglio annunciare che lo Swaziland tornerà al proprio nome originale: eSwatini"

Re Mswati III di eSwatini

Il Regno di Swaziland, noto più semplicemente come Swaziland, da oggi non si chiamerà più così. Ad annunciare oggi l'inusuale cambio di nome per la piccola nazionale dell'Africa del Sud - 17 mila chilometri quadrati di superficie e poco più di un milione di abitanti - è stato il Re Mswati III, alla guida del Paese dal 1986.

Oggi, in occasione dei festeggiamenti per i 50 anni dall'indipendenza del Paese e nel giorno del 50esimo compleanno del monarca nato il 19 aprile 1968, il Re Mswati III ha annunciato che da oggi ci si dovrà riferire alla nazione come al Regno di eSwatini, o più semplicemente eSwatini, che in lingua swazi significa "la terra degli Swazi".

Il motivo di questo cambiamento - che non è affatto una sorpresa, ormai da anni Re Mswati III si riferiva al proprio Paese chiamandolo eSwatini nei discorsi ufficiali - è presto detto:

Voglio annunciare che lo Swaziland tornerà al proprio nome originale. I Paesi africani che hanno ottenuto l'indipendenza sono tornati all'antico nome prima della colonizzazione. Per questo motivo, da oggi in poi, il Paese sarà ufficialmente conosciuto come il Regno di eSwatini.

Un simbolico ritorno alle origini, quindi, che segue di qualche anno l'esempio dello Zimbabwe, che ha abbandonato il nome Rhodesia dopo l'indipendenza, o il Malawi che si è lasciato alle spalle il nome Nyasaland nel 1964 e il Botswana, che ha smesso di chiamarsi Bechuanaland dopo aver ottenuto l'indipendenza dal Regno Unito nello stesso anno.

Non è chiaro, al momento, se questo cambio di nome per il Regno di eSwatini coinciderà anche con la riscrittura della Costituzione e con cambiamenti per la Forza di Polizia dello Swaziland e tutti gli altri organi che, ad oggi, riportano la vecchia denominazione del Paese nel nome, ma sembra molto probabile che sarà così, anche se non si conoscono le tempistiche.

eswatini.jpg

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO