Donato Toma del Centrodestra è il nuovo Presidente del Molise

Donato Toma - Molise - Candidato Centrodestra

Aggiornamento - È finalmente terminato il lunghissimo spoglio per le regionali del Molise. Donato Toma, candidato del centrodestra, è il nuovo Presidente. Ha vinto le elezioni regionali del 22 aprile 2018 con il 43,5% delle preferenze, un totale di 73.229 voti. Nel dettaglio, le liste collegate alla sua candidatura hanno ottenuto i seguenti risultati:

Totale voti liste collegate: 71667 voti

Forza Italia 9,4% (13.627 voti)
Orgoglio Molise 8,3% (12.122)
Lega Salvini Molise 8,2% (11.956)
Popolari per l’Italia 7,1% (10.351)
Unione di Centro 5,1% (7.429)
Fratelli d’Italia 4,4% (6.461)
Iorio per il Molise 3,6% (5.204)
Movimento Nazionale per la Sovranità 2,7% (3.924)
Il Popolo della Famiglia 0,4% (603)

Donato Toma ha vinto davanti al candidato del MoVimento 5 Stelle Andrea Greco che ha ottenuto il 38,5% delle preferenze con 64.875 voti (45.886 i voti di lista). Terzo il rappresentante del Centrosinistra Carlo Veneziane con il 17,1% (28.818 voti), ultimo Agostino Di Giacomo di Casapound con lo 0,4% (707 voti).

Donato Toma ha vinto. Greco ha riconosciuto la sconfitta

Ore 09:20

Donato Toma è il nuovo Presidente del Molise. La proclamazione ufficiale non c'è ancora stata, perché mancano i risultati ufficiali di 31 sezioni su 394. Donato Toma è però in testa con il 44% dei voti davanti ad Andrea Greco (Movimento 5 Stelle) con il 38,1%, per il quale è ormai impossibile colmare il gap.

Il candidato Presidente del Movimento 5 Stelle ha riconosciuto la vittoria del centrodestra con un post sul proprio profilo di Facebook: "Voglio innanzitutto ringraziare tutti gli elettori che ci hanno dato fiducia. Siamo fieri di questa campagna elettorale e siamo fieri del grandissimo risultato ottenuto. Un risultato storico. Con una sola lista contro nove, e con 20 candidati contro 180, abbiamo tenuto testa al centrodestra, ma abbiamo anche più che doppiato il centrosinistra. Siamo orgogliosi di questi numeri, come siamo orgogliosi del lavoro svolto in questi anni e in queste ultime settimane da attivisti, candidati e portavoce.Il MoVimento 5 Stelle si conferma la prima forza politica della Regione in maniera netta. E faremo un'opposizione ferma e credibile in difesa dei diritti dei cittadini molisani. Grazie".

Per il Movimento 5 Stelle questo risultato si può tranquillamente definire un flop tenendo in considerazione i dati del 4 marzo scorso, quando ottenne il 44,79% dei voti nelle votazione per la Camera dei Deputati contro il 29,81% di tutto il centrodestra.

Chi è Donato Toma: la carriera

Donato Toma è nato a Napoli il 4 dicembre 1957, ha dunque 60 anni, è Presidente dell’Ordine dei Commercialisti della Provincia di Campobasso ed è docente in Management, Imprenditorialità e Innovazione presso la Facoltà di Economia dell’Università degli Studi del Molise.
Il suo curriculum di docente è molto lungo ed è stato anche membro della commissione giudicatrice per gli esami di Stato della professione di dottore commercialista. È stato inoltre collaboratore presso il ministero delle Finanze, tenente dei Carabinieri e ha numerose esperienze in corsi di formazione imprenditoriale e manageriale organizzati dalla Camera di Commercio e istituti di formazione a carattere regionale.
Per quanto riguarda la sua carriera politica, è assessore al Bilancio presso il Comune di Boxano, per un anno, dal 2013 al 2014, è stato assessore al Bilancio anche per il Comune di Campobasso. Durante il suo #perbeneTour è stato sostenuto dai leader del Centrodestra Matteo Salvini, Silvio Berlusconi e Giorgia Meloni.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO