Salvini: "Farò di tutto perché il voto degli italiani sia rispettato"

Il leader del Carroccio è impegnato in Friuli-Venezia Giulia.

Salvini

24 aprile 2018, 12.30 - A poche ore dalle consultazioni di Roberto Fico, che riceverà nel pomeriggio la delegazione del Partito Democratico e quella del Movimento 5 Stelle, il leader della Lega Matteo Salvini è tornato ad esprimere tutto il proprio disappunto a proposito di una possibile alleanza tra i due partiti.

E lo ha fatto con una foto su Twitter e poche righe con un P.S. populista come ormai siamo abituati a leggere:

PD al governo? No, grazie. Farò di tutto perché il voto degli italiani sia rispettato, da Roma e da Bruxelles.
P.s. Guarda caso i clandestini tornano a sbarcare...

Salvini: "L'incarico a Fico per maggioranza PD-M5S è una presa in giro"

Matteo Salvini da ieri è impegnato in una sorta di tour elettorale in Friuli-Venezia Giulia per sostenere il suo candidato Massimiliano Fedriga, dato come favorito dai sondaggi in vista delle elezioni regionali che si svolgeranno domenica prossima 29 aprile 2018. Tuttavia il leader del Carroccio non poteva esimersi dal commentare la novità del giorno, ossia il mandato esplorativo al Presidente della Camera Roberto Fico al solo fine di verificare la possibilità di una maggioranza di governo tra MoVimento 5 Stelle e PD.

Salvini, a proposito dell'incarico di Fico, ha detto:

"Per sondare quale governo? Pd-5Stelle. Hanno perso in Italia, hanno perso in Molise, se ci date una mano straperderanno domenica in Friuli-Venezia Giulia. Io non voglio vedere Renzi, Serracchiani o la Boschi al governo per i prossimi cinque anni. Non è giusto, non è normale, non è rispettoso. Bisogna rispettare sempre le indicazioni del Presidente, ma farò di tutto perché non accada questa presa in giro"

poi ha aggiunto:

"Per il governo si potrebbe fare la stessa cosa che avete fatto voi con la ricostruzione: se quelli con cui dovreste ricostruire cominciano a litigare e non si mettono d'accordo, alla fine possiamo tirarci su le maniche e provare a far da soli"

il riferimento è alla ricostruzione in Friuli dopo il terremoto.

Intanto Luigi Di Maio, l'altro protagonista di questa complicata fase politica, dopo il conferimento dell'incarico al suo compagno di partito Roberto Fico ha scritto su Twitter:

"Faccio un grosso in bocca al lupo a Roberto e sono sicuro che interpreterà al meglio quanto sarà richiesto dal Capo dello Stato"

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO