Mariastella Gelmini: governo del presidente? Prematuro. Cerchiamo voti in parlamento

governo del presidente

Un governo del presidente con dentro tutti? Non dispiacerebbe a Silvio Berlusconi, secondo i soliti ben informati, ma è visto come fumo negli occhi sia dall’alleato Salvini sia, sull’altro fronte, dal M5S. In ogni caso è il ragionamento di Berlusconi sempre meglio un governo del presidente che un esecutivo Cinque Stelle-Pd.

Mentre tutti gli occhi sono puntati sulle consultazioni del presidente della Camera di oggi, con inizio alle 14.30, per capire se è possibile una maggioranza dem-5 Stelle, è una big di Forza Italia e fedelissima del Cav, la capogruppo alla Camera degli azzurri Mariastella Gelmini, a spiegare che:

"E' prematuro parlare di un Governo del presidente. Noi pensiamo che, anche dopo il mandato a Fico, ci possa essere la possibilità per uno spazio a Salvini e si possa, sulla base del nostro programma, andare in Parlamento a cercare i voti. Bisogna partire dal voto degli italiani".

A Radio Anch’io l’ex ministro dell’Istruzione ha aggiunto:

"Ci troviamo di fronte a un governo dei secondi o dei terzi a palazzo Chigi. Di Maio e i 5 stelle hanno una pregiudiziale nei nostri confronti. Di Maio però, in perfetto stile da ricreazione scolastica pensa che governare con Lega o Pd sia la stessa cosa. Ma il Paese ha delle priorità. Spero che il Pd non preferisca le poltrone ai punti programmatici".

Punti programmatici e possibili convergenze tutte da verificare anche tra Pd e M5S: se stamattina il capogruppo Pd al Senato Andrea Marcucci, renziano, si era mostrato quantomeno possibilista su un canale di dialogo sui punti in comune con i 5 Stelle, il neodeputato grillino Emilio Carelli ad Agorà sui Rai Tre ha detto che senza Renzi non si può fare nessun accordo:

"E' imprescindibile la figura di Renzi, perché Renzi è una figura ancora importante come leader del Partito democratico".

Su Salvini invece l’idea di Carelli, ex giornalista Mediaset e Sky, è che il leader della Lega sia apparso più interessato a rafforzare la coalizione di centrodestra o a tentare una sorta di "Opa su Forza Italia" che non a formare un governo.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO