Donna Assunta querela Benigni per la filastrocca contro Almirante apparsa su Youtube

Roberto Benigni. Grande attore e grande comico. Ma anche grande divulgatore culturale, come ha dimostrato nelle sue serate di lettura della Divina Commedia, imperdibili e commoventi. Peccato che abbia un difettuccio, peraltro molto diffuso nel nostro paese. Colpisce a senso unico, ovvero solo i suoi avversari politici.

Ma è un comico, si dirà, un uomo di spettacolo, non un politico. E no, troppo comodo, signori. Troppo comodo pretendere di lasciare un segno politico, trincerandosi dietro il diritto di satira solo quando le cose si mettono male. Intanto chi fa satira a senso unico è come un cavallo zoppo, anomalia tutta italiana. La vecchia tradizione comica di sinistra, maturata nella dottrina gramsciana dell'egemonia culturale ha lasciato e lascia tuttora il segno.

E poi certi attacchi verbali sono di una violenza tale da escludere l'intento comico. Quello contro Giorgio Almirante, storico segretario ormai defunto del Msi, non fa eccezione. A voi ogni commento.

  • shares
  • Mail
82 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO