Governo Conte: dopo Cecconi, altri due ex M5S annunciano la fiducia

carlo martelli governo conte

Il governo di Giuseppe Conte vede allargarsi il consenso in Parlamento e, considerati i numeri risicati soprattutto al Senato, è una buona notizia per Lega e Movimento 5 Stelle. Proprio dagli ex pentastellarti arriva una “stampella” salutare per il nuovo esecutivo. I senatori Maurizio Buccarella e Carlo Martelli, infatti, voteranno la fiducia al governo Conte, come annunciato dal primo (parlando anche a nome del secondo) al termine delle consultazioni con il Gruppo Misto. I due ex 5 Stelle non hanno aderito a nessuna delle componenti del Gruppo Misto, a differenza invece di quanto fatto dall’altro espulso per il caso “rimborso poli”, Andrea Cecconi, entrato a far parte della componente del MAIE alla Camera dei Deputati.

Poco prima delle elezioni, Buccarella e Martelli erano finiti al centro di un servizio de Le Iene, assieme ad altri candidati pentastellati, poiché non avevano restituito degli stipendi percepiti quanto certificato tramite la piattaforma “Tirendiconto”. Allontanati da Luigi Di Maio, sono stati comunque eletti e finito nel Gruppo Misto, tramite il quale comunque potranno dare un appoggio “esterno” al loro precedente partito. Con il sostegno di Buccarella e Martelli, la maggioranza ha così un “vantaggio” sulla minoranza di 8 senatori.

Governo Conte: il sì di Cecconi alla Camera

Qualcosa di analogo accadrà alla Camera dei Deputati, anche se qui lo scarto è già maggiore. Andrea Cecconi, espulso dal Movimento 5 Stelle per lo stesso motivo degli altri due colleghi, ha già confermato che voterà la fiducia al governo Conte.

“Io appoggerò certamente questo governo - le parole riportate da ‘Il Fatto Quotidiano’ - , perché Luigi Di Maio ha fatto un ottimo lavoro trovando un accordo con la Lega su degli argomenti e su delle cose da serie fare, quindi credo che questo sarà un ottimo governo per questo Paese. Credo che non ci sia ragione per non appoggiare questo governo da una persona che è stata nel Movimento 5 Stelle per anni. Appoggerò governo Conte e spero lo facciano anche i Senatori ex del movimento”.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO