Luigi Di Maio: "Totale sinergia e sintonia con Conte"

"Quello che vi posso dire è che c'è molta compattezza e che ci capiamo al volo"

Di Maio minesteri economici superministero

Il leader del Movimento 5 Stelle Luigi Di Maio ha elogiato l'operato di Giuseppe Conte fino a questo momento all'uscita da Montecitorio, dove insieme a Matteo Salvini si è intrattenuto per qualche ora col Presidente del Consiglio incaricato, oggi impegnato a stilare la lista dei ministri da sottoporre a Sergio Mattarella.

L'incontro è andato molto bene. È come se avessimo lavorato sempre insieme, c'è una totale sinergia e sintonia e stiamo lavorando con abbastanza velocità per assicurare il governo del cambiamento.

I lavori procedono, insomma, ma per avere qualche certezza sui nomi c'è bisogno di più tempo. Di Maio ha preferito non sbottonarsi e ai giornalisti che hanno chiesto delucidazioni sull'economista Paolo Savona, fortemente voluto da Salvini alla guida del Ministero dell'Economia, ha risposto la solita frase che va ripetendo ormai da giorni:

Non voglio parlare di nomi. Di questo ne devono parlare il presidente della Repubblica e Conte. Quello che vi posso dire è che c'è molta compattezza e che ci capiamo al volo.

Il nome di Savona sarebbe sgradito a Sergio Mattarella e Giuseppe Conte dovrà tenere conto anche di questo prima di salire al Colle con la lista.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO