Merkel, migranti: "Italia si è sentita lasciata sola"

merkel migranti italia

Il tema dei flussi migratori è tornato quanto mai di attualità e la cancelliera Angela Merkel ha detto la sua nel corso di un’intervista rilasciata alla Frankfurter Allgemeine am Sonntag. Nel giorno in cui al largo della Turchia si consuma l’ennesima tragedia e Matteo Salvini, neo Ministro dell’Interno fa visita in Sicilia ad anche alcuni centri di accoglienza, la Merkel si esprime così sulla questione migranti in Italia: “Parte dell’insicurezza in Italia ha la sua origine proprio dal fatto che gli italiani, dopo il crollo della Libia, si sono sentiti lasciati soli, nel compito di accogliere così tanti migranti”. Si tratta di una tematica che continua a dividere l’opinione pubblica italiana e che con il nuovo governo gialloverde sarà affrontata dall’Italia sicuramente da una prospettiva diversa.

Quel che è certo, è che Salvini e il governo Conte chiederanno all’UE maggiore collegialità nell’accoglienza, mentre si cercherà di limitare gli sbarchi vigilando anche sulle ong. “La sicurezza delle frontiere, la politica di asilo comune e la lotta alle ragioni dell’esodo dei migranti sono la vera questione esistenziale per l’Europa”, ha aggiunto la cancelliera tedesca, il cui Paese ha comunque svolto un ruolo importante in questi anni. Nel 2015, proprio la Germania ha accolto 1 milioni di cittadini siriani, risultando il Paese che più attivamente ha partecipato al ricollocamento dei migranti giunti sulle coste di Italia e Grecia.

Quanto alle soluzioni, Angela Merkel indica chiaramente la via secondo la sua visione politica: “Abbiamo bisogno di un sistema comune dell’asilo e misure comparabili nella decisione su chi rimane e chi no”. Nelle sue intenzioni, la Frontex, ormai Agenzia per le frontiere, dovrà diventare “nel medio periodo una vera polizia di frontiera con competenze europee” e “un ente europeo per l’asilo” nel lungo periodo. Questo, sarà proprio uno dei temi sul tavolo martedì 5 giugno durante la riunione dei Ministri dell’Interno UE in programma in Lussemburgo. Salvini, però, non vi prenderà parte poiché sarà impegnato nel voto di fiducia al Senato.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO