Di Maio: "Tagliamo i vitalizi. La delibera è già pronta"

"Lo abbiamo promesso in campagna elettorale e lo faremo subito togliendo i privilegi agli ex parlamentari"

Luigi Di Maio a Marina di Ragusa

Luigi Di Maio continua a girare l'Italia in vista delle elezioni amministrative del prossimo 10 giugno e oggi, intervenendo in piazza a Marina Di Ragusa, ha parlato ancora una volta dei piani del nuovo governo e di quali saranno i primi passi che intenderà intraprendere.

Stavolta il vicepresidente del Consiglio si è concentrato sui vitalizi, da sempre al centro del programma del Movimento 5 Stelle, promettendo un'azione in tempi molto brevi:

Via i vitalizi. La delibera è già pronta ed è sul tavolo del presidente della Camera dei Deputati Roberto Fico. Lo abbiamo promesso in campagna elettorale e lo faremo subito togliendo i privilegi agli ex parlamentari. Poi loro facciano tutti i ricorsi che vogliono ma il provvedimento verrà fatto e Fico ci lavora già da due mesi.

Di Maio, da venerdì anche Ministro dello sviluppo economico, del lavoro e delle politiche sociali, ha ribadito anche l'intenzione di portare avanti il reddito di cittadinanza e la pensione di cittadinanza, anche se al momento non è ben chiaro in che modo pensa di riuscire a metterli in atto entrambi:

Faremo dei provvedimenti per aiutare i cittadini che sono in povertà e pertanto non possiamo prescindere dal reddito di cittadinanza e dalla pensione di cittadinanza. Saranno i due provvedimenti che porterò al più presto all'esame del Parlamento.

Su questi due punti non ci sono indicazioni temporali, mentre l'abolizione dei vitalizi dovrebbe avvenire nel corso delle prossime settimane.

Foto | Facebook

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO