Sgarbi: "Voto la fiducia al governo Conte per vederne il declino" [VIDEO]

sgarbi fiducia conte

Quello di Vittorio Sgarbi alla Camera dei Deputati oggi è stato probabilmente l’intervento che più lascerà il segno. Il deputato di Forza Italia, critico d’arte e opinionista in moltissime trasmissioni televisive, dopo aver chiesto la parola “a titolo personale”, ha annunciato all’aula di Montecitorio di aver deciso di votare sì alla fiducia per il governo Conte. Le motivazioni, però, sono state tutt’altro che entusiastiche nei confronti dell’esecutivo a guida Lega-Movimento 5 Stelle:

“Lei (dice a Conte, ndr) è un vicepremier di due vicepremier. Non è stato incaricato da Mattarella, ma da Di Maio. E Salvini ha avuto l’incarico da Berlusconi”.

Una dichiarazione che ha scatenato subito risa e applausi in una parte dell’aula della Camera, mentre dai banchi del governo le parole di Sgarbi sono state accolte con un sorrisetto ostile in particolare dal vicepremier Di Maio e dal ministro Bonafede.

“Si può dire che Salvini è un Bersani riuscito - ha aggiunto ancora il parlamentare forzista -. Voglio vedere quante persone del Movimento 5 Stelle voteranno il programma contenuto nel discorso estremista di Molteni (Lega, ndr): e allora io voterò la fiducia, la voterò pienamente per assistere al vostro declino. Dove c’è il disordine io prospero e quindi voterò la fiducia al governo”.

Poco dopo il voto di fiducia, intercettato dall'Ansa, Luigi Di Maio ha replicato così alle parole di Vittorio Sgarbi:

"Abbiamo un voto in più. Sgarbi è la mia assicurazione, con tutti i suoi attacchi in campagna elettorale ho preso il 70% (nel collegio uninominale, ndr). Mi porta bene, gliel'ho detto".

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO