Cirinnà contro la scorta "elettorale" di Salvini: "si risparmia solo per Saviano?"

scorta-salvini-polizia jpg

Ma il ministro dell’Interno Matteo Salvini non voleva risparmiare sulle scorte? Se lo chiede la senatrice del Partito democratico Monica Cirinnà, madre della Legge sulle unioni civili, che dopo la polemica Salvini-Saviano sulla scorta dello scrittore, va all’attacco via Twitter con tanto di foto:


"Ecco lo schieramento di Polizia che scorta @matteosalvinimi per l'ennesimo comizio elettorale a Campi Bisenzio: i soliti slogan 'No moschee, tornerò per il campo rom’"

La foto pubblicata dalla Cirinnà mostra diverse camionette della polizia (almeno cinque) movimentate per l’appuntamento elettorale (domenica ci sono i ballottaggi per le comunali) del ministro. Scrive la senatrice:

"Ma non voleva risparmiare sulle scorte? O vale solo per @robertosaviano?”

Salvini nei giorni scorsi aveva parlato di valutazioni da fare, da parte degli organi competenti, sull’effettiva utilità e necessità della scorta per l'autore di "Gomorra".

"Togliere la scorta a Saviano? Saranno le istituzioni competenti a valutare se corre qualche rischio, anche perché mi sembra che passi molto tempo all'estero"

aveva detto Salvini provocando la dura reazione di Roberto Saviano che lo aveva definito "ministro della malavita". Anche Giorgia Meloni, leader di FdI, ieri si era sostanzialmente accodata a Salvini:

"Non ho gli elementi per giudicare se sia da rivedere la scorta di Saviano, né tantomeno se ammazzare Saviano è una priorità della camorra, né so bene quale sia la procedura per assegnare le scorte"

Il vicepremier Luigi Di Maio incalzato dai giornalisti sul tema ha preferito glissare ("penso che ci dobbiamo concentrare sul Contratto di governo") e ha dovuto pensarci il presidente della Camera e collega di partito Roberto Fico a prendere posizione:

"tutti i cittadini, gli imprenditori e gli intellettuali che hanno avuto il coraggio di opporsi alla criminalità organizzata devono essere protetti dallo Stato".

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO