Di Maio: "Ho chiesto a Papa Francesco di pregare per me"

Il vicepremier: "Deve aiutarmi nel lavoro che svolgo ogni giorno da ministro pregando per me".

Luigi Di Maio con Papa Francesco

Luigi Di Maio, vicepremier e ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico, oggi, giovedì 28 giugno 2018, ha incontrato Papa Francesco. Come spiega lo stesso leader del MoVimento 5 Stelle l'incontro è avvenuto durante il Concistoro per la creazione dei nuovi cardinali, tra i quali c'erano tre italiani.

Il ministro ha condiviso in tarda serata la foto che lo ritrae mentre dà la mano al Pontefice e ha scritto:

"Gli ho detto che sono in contatto con tante persone che soffrono e che deve aiutarmi nel lavoro che svolgo ogni giorno da ministro pregando per me. Sono sicuro che lo farà"

Papa Francesco è solito chiedere ai pellegrini che lo raggiungono in Piazza San Pietro di pregare per lui, perché sente il peso del ruolo che ricopre, ma questa volta si è sentito chiedere la stessa cosa da un politico. L'incontro è apparso cordiale come si evince dalla foto in cui entrambi appaiono sorridenti.

A proposito di incontri del Pontefice con i politici, nei giorni scorsi ha ricevuto il Presidente della Repubblica francese Emmanuel Macron e oggi l'altro vicepremier italiano e ministro dell'Interno Matteo Salvini ha fatto notare, con una verve certamente polemica, come Macron accarezzi il Papa, un gesto che nessun altro si permette di fare.

Salvini punzecchia spesso Macron al quale di recente ha dato del "chiacchierone" e del "matto".

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO