Ecofin, Tria: "Nel 2018 niente manovra correttiva". E sul CETA attriti con Di Maio

Il vicepremier: "I funzionari che difendono il CETA saranno rimossi".

Di Maio contro Tria su CETA e altro

Al termine dell'Ecofin a cui ha preso parte a Bruxelles, il ministro dell'Economia Giovanni Tria ha detto che quest'anno non ci sarà alcuna manovra correttiva, ma è probabile che si debba rivedere "il timeng di aggiustamento in relazione al rallentamento dell'economia". Il titolare del Tesoro ha spiegato:

"Per il 2018 non cambiamo gli obiettivi. Si vedrà a consuntivo se abbiamo rispettato o no gli impegni con l’Ue. Riteniamo che non ci sarà nessun allargamento di bilancio e nessuna restrizione nel senso di manovra correttiva, l’abbiamo già detto. È probabile che il gap di 0,3 si colmi, e se non si colma vedremo, discuteremo a consuntivo, a primavera"

Al ministro è stato chiesto se anche lui, come il suo collega degli Affari Europei Paolo Savona, prende in considerazione il "cigno nero", ossia la possibilità che l'Italia si ritrovi a dover uscire dall'euro, ma Tria ha risposto:

"Non considero cigni neri sennò non dovrei più uscire di casa, perché potrebbe cadermi una tegola in testa e morire, e quindi io sono così avventuroso che esco di casa"

A creare tensione, però, è un altro tema, quello del CETA, il Comprehensive Economic and Trade Agreement (Accordo economico e commerciale globale), perché mentre Tria a Bruxelles diceva che il libero commercio "che si estende anche attraverso accordi commerciali è sempre una buona cosa", a Roma, nel suo intervento all'Assemblea Nazionale Coldiretti, il vicepremier Luigi Di Maio, ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico, ha detto:

"Se anche uno solo dei funzionari italiani che rappresentano l'Italia all'estero continuerà a difendere trattati scellerati come il CETA, sarà rimosso"

Tria ha anche detto che "bisogna vedere come si fanno questi accordi", mentre sull'intervento di Di Maio ha detto: "Su qualunque tema non mi piace commentare le dichiarazioni di altri membri del governo".

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO