CSM: i 5 Stelle votano online i membri laici

L'invito di Luigi Di Maio agli iscritti alla piattaforma Rousseau.

Votazioni per Consiglio Superiore della Magistratura

Il MoVimento 5 Stelle oggi ha avviato le votazioni online per i membri laici del Consiglio Superiore della Magistratura: le urne virtuali della piattaforma Rousseau sono aperte dalle 10:30 alle 19 e la votazione è improrogabile perché domani in Parlamento ci sarà l'elezione dei membri.

In un post pubblicato sul Blog delle Stelle è direttamente il vicepremier e ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico Luigi Di Maio a invitare gli elettori pentastellati a esprimersi e prima spiega loro come funziona il CSM:

"Il Consiglio superiore della magistratura è l'organo previsto dalla Costituzione per garantire l'indipendenza e l'autonomia della magistratura ed è composto da 27 membri. È presieduto dal presidente della Repubblica che vi partecipa di diritto. Altri membri di diritto sono il primo presidente e il procuratore generale della Corte suprema di cassazione. Gli altri 24 componenti sono eletti per i 2/3 da tutti i magistrati ordinari tra gli appartenenti a tutte le componenti della magistratura (membri togati, 16) e per 1/3 dal Parlamento riunito in seduta comune tra i professori universitari in materie giuridiche e avvocati che esercitano la professione da almeno quindici anni (membri laici, 8)"

Chiede poi di votare attraverso Rousseau per indicare i nomi che i parlamentari di Camera e Senato del MoVimento 5 Stelle domani voteranno in Aula. Ma i nomi tra cui scegliere sono cinque, scelti dai portavoce del M5S. Per ognuno di essi viene riportata una breve descrizione e il link al curriculum vitae completo. I cinque candidati tra cui gli elettori del M5S devono scegliere (indicando una sola preferenza a testa) sono:

Alberto Maria Benedetti, Professore ordinario di diritto privato nel Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Genova, dove insegna Istituzioni di diritto privato e Diritto civile.

Filippo Donati, Professore ordinario di Diritto costituzionale presso l’Università di Firenze e avvocato abilitato al patrocinio di fronte alle Magistrature superiori.

Fulvio Gigliotti, Professore Ordinario di Diritto privato nell’Università degli Studi di Catanzaro “Magna Graecia”. È socio della S.I.S.D.I.C. (Società italiana degli studiosi di diritto civile), membro del Collegio dei docenti del Dottorato di ricerca in "Teoria del diritto ed ordine giuridico ed economico europeo", nonché Responsabile del Macro-settore giuridico-economico-storico-sociale del Sistema bibliotecario di Ateneo.

Vito Mormando, Avvocato Cassazionista dell’ordine di Bari, professore ordinario ​di Diritto Penale ​presso la Facoltà di Giurisprudenza ​dell’Università di Bari, attualmente titolare della I cattedra di Diritto Penale.

Edoardo Chiti, Professore ordinario di Diritto amministrativo (IUS/10) all’Università gli studi della Tuscia.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO