26 anni fa la strage di Via d'Amelio. Mattarella: "Il ricordo è ancora vivo"

"Borsellino era un giudice esemplare: probo, riservato, coraggioso e determinato. Le sue inchieste hanno costituito delle pietre miliari nella lotta contro la mafia in Sicilia"

Strage di via D'Amelio

Era il 19 luglio 1992. Alle 16.58 un'automobile rubata contenente almeno 90 chilogrammi di esplosivo fu fatta esplodere in via Mariano D'Amelio 21, davanti al palazzo in cui viveva Rita Borsellino. L'esplosione avvenne proprio mentre il magistrato Paolo Borsellino, in visita alla sorella, era in strada vicino alle auto della sua scorta insieme agli agenti che lo accompagnavano.

Quell'esplosione, uno degli attentati che più hanno segnato la storia dell'Italia, provocò la morte di Borsellino e di cinque agenti della sua scorta: Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina.

A 26 anni di distanza e diversi processi dopo e numerose condanne, quella pagina nera della storia del nostro Paese presenta ancora dei punti mai chiariti. Ogni anno quella tragedia viene ricordata in tutta Italia e anche oggi il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha voluto commemorare le persone che hanno perso la vita quel tragico 19 luglio:

A ventisei anni di distanza sono vivi il ricordo e la commozione per il vile attentato di via d’Amelio, in cui hanno perso la vita il giudice Paolo Borsellino e gli agenti Agostino Catalano, Walter Eddie Cosina, Vincenzo Li Muli, Emanuela Loi, Claudio Traina.  

Borsellino era un giudice esemplare: probo, riservato, coraggioso e determinato. 

Le sue inchieste hanno costituito delle pietre miliari nella lotta contro la mafia in Sicilia. Insieme al collega e amico Giovanni Falcone, Borsellino è diventato, a pieno titolo, il simbolo dell’Italia che combatte e non si arrende di fronte alla criminalità organizzata.

Onorare la memoria del giudice Borsellino e delle persone che lo scortavano significa anche non smettere di cercare la verità su quella strage.

Via Twitter è arrivato anche il ricordo del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte:

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO