Doppio passaporto, Fraccaro contro l’Austria: "Atto inopportuno e ostile"

fraccaro doppio passaporto

Il ministro per i Rapporti con il Parlamento, Riccardo Fraccaro, non ci sta e si esprime senza mezze misure contro la volontà dell’Austria di procedere sulla linea del doppio passaporto per i sudtirolesi. Dalla parte del ministro, si schiera anche il titolare degli esteri, Enzo Moavero, che ha già incaricato l’ambasciatore italiano a Vienna, Sergio Barbanti, di chiedere chiarimenti alle autorità austriache competenti. Secondo fonti giornalistiche locali, infatti, l’Austria starebbe preparando un disegno di legge che ha lo scopo di attribuire la cittadinanza austriaca ai cittadini italiani di madrelingua tedesca e ladina dell'Alto Adige.

"Le notizie in merito alla volontà del governo austriaco di procedere sulla strada del doppio passaporto per i cittadini sudtirolesi destano inquietudine - dichiara il ministro Fraccaro - Se fosse confermato quanto riportato dai media, saremmo di fronte a un atto inopportuno e ostile che intendiamo respingere con fermezza. Vienna rinunci ad ogni velleità su un tema così importante".

La posizione del governo italiano viene conferma anche dalla Farnesia, che con una nota chiarisce come "qualora quanto prospettato dalla stampa risultasse confermato, verrebbe considerato un'iniziativa inopportuna e sostanzialmente ostile".

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO