Di Battista: "Emiliano paraculo. Su Tav e Tap mi fido dei ministri"

"Barbara Lezzi è stata bravissima, ha messo Emiliano al suo posto".

Alessandro Di Battista oggi ha fatto una diretta Facebook per parlare del duo viaggio negli States con la compagna e il figlio Andrea, ancora di pochi mesi. Durante l'evento live, però, si è ritrovato a commentare un episodio che, a distanza, lo ha visto direttamente coinvolto: l'appello che gli ha rivolto il governatore della Puglia Michele Emiliano a proposito della Tap.

Nel frattempo in Italia, prima della diretta di Di Battista, Emiliano si è ritrovato a una riunione con la ministra del Sud Barbara Lezzi e con lei ha litigato in pubblico durante la conferenza stampa, come potete vedere cliccando nel box qui sotto, dove troverete anche l'appello integrale del Presidente della Regione Puglia all'ex parlamentare pentastellato.

Ebbene, Di Battista non è affatto intenzionato a rispondere all'appello di Emiliano e durante la diretta ha detto:

"Vedo che mi tirano in ballo per questioni politiche dall'Italia, anche il presidente Emiliano. Mi dice 'mettici la faccia'. Emiliano, io ce l'ho messa 5 anni la faccia. Forse tu col Partito Democratico l'hai un po' persa. Emiliano fa un po' il paraculo"

Di Battista ha poi elogiato la risposta che Barbara Lezzi ha dato a Emiliano, perché "lo ha messo al suo posto", e ha detto:

"Ci sono dei ministri che si occupano di questo, perché tirare in ballo me che sto facendo un altro lavoro?"

Di Battista ha poi concluso il suo intervento su questo argomento dicendo:

"Rispetto al Tap e alla Tav sapete quello che penso, mi fido dei ministri: diamogli un po' di tempo e vedrete che queste opere stupide verranno affrontate in modo giusto"

Ricordiamo che oggi il ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture Danilo Toninelli, che è del MoVimento 5 Stelle come Di Battista e Lezzi, ha detto che la Tav si farà, solo che bisogna trovare il modo di migliorarla.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO