Borsa: titoli galassia Agnelli in ripresa. FCA, S&P conferma rating

Spread e Borsa

Borse europee in rialzo in apertura oggi 24 luglio con i titoli della galassia Agnelli in ripresa a Piazza Affari dopo il calo di ieri seguito alle dimissioni del top manager di Fca Alfredo Altavilla, responsabile Emea del gruppo che non avrebbe gradito la scelta di Mike Manley a nuovo Ceo di Fiat Chrysler Automobiles al posto di Sergio Marchionne.

Occhi puntati ora sull’apertura di Wall Street, quando in Italia sarà il primo pomeriggio, dove ieri i titoli di Fca e Ferrari sono stati pesantemente penalizzati. Borsa Milano ha aperto stamane con il primo indice Ftse Mib a +0,61%, Londra a +0,26%, Parigi in rialzo dello 0,40%, Francoforte dello 0,37% e Amsterdam poco sopra la parità a +0,09%.

Fca e galassia Agnelli: buon avvio a Piazza Affari

Sono stati proprio i titoli della galassia Agnelli (Fca, Ferrari, Exor, Cnh Industrial) a trainare gli acquisti in avvio di seduta alla Borsa di Milano con Fca che ha aperto gli scambi a +1,73%, a 16,45 euro per azione, Cnh Industrial a +1,59%, Exor a +1,46% e Ferrari a +1,50%. In ripresa dopo le perdite di ieri anche il comparto bancario.

Fca, Standard&Poor conferma rating e outlook

Intanto l’agenzia di rating Standard&Poor conferma il giudizio sul debito a lungo termine e sulle prospettive di FCA dopo la gravissima malattia di Sergio Marchionne e la nomina di Mike Manley a nuovo Amministratore delegato di Fiat Chrysler. Il giudizio di S&P resta quindi BB+ con outlook positivo.

Secondo gli analisti di S&P, Manley non cambierà le strategie del gruppo delineate a inizio giugno al Capital Market Day, con Jeep e Ram che sono i marchi di Fca per i quali si prevede la crescita maggiore nel prossimo lustro. S&P prevede volumi di vendita generali stabili perché il leggero calo preventivato negli USA verrà bilanciato da una crescita in altri mercati.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO