Trump disse all'avvocato di pagare in contanti la modella di Playboy

L'audio è stato diffuso dalla CNN.

Donald Trump e modella di Playboy

Negli Stati Uniti continua a far discutere il caso dell'avvocato Michael Cohen, ex legale personale di Donald Trump durante la campagna elettorale che lo ha poi portato a essere eletto Presidente. Ora che è indagato, Cohen sta facendo pubblicare le registrazioni che aveva fatto di nascosto durante le conversazioni con il suo prestigioso cliente.

In particolare ieri la CNN ha diffuso un audio in cui Trump e Cohen parlano della modella di Playboy Karen McDougal con cui il Tycoon ha avuto una relazione nel 2006, quando la moglie Melania aveva da poco partorito il loro figlio Barron.

La modella ha cercato di sfruttare la storia durante la campagna elettorale e l'aveva anche venduta al National Enquire per 150mila dollari, ma, di fatto non è stata mai pubblicata ed è stata insabbiata. Nell'audio incriminato Trump e Cohen parlano per telefono dell'eventualità di pagarla. È Cohen che dice "Dovremo pagare" e i due cominciano poi a parlare di come fare. Anche se non si capisce bene, i critici di Trump sono certi che lui abbia detto di pagarla in contanti, in modo da nascondere le tracce, invece l'attuale avvocato del Presidente, l'ex sindaco di New York Rudolph Giuliani, sostiene che il tycoon volesse pagare con un assegno.

Il problema è che da questo caso nascono molti interrogativi. Prima di tutto sembra ormai abbastanza evidente che Trump sapesse benissimo del pagamento alla modella, nonostante i suoi portavoce abbiano sempre negato che ne fosse a conoscenza, inoltre, se è vero che voleva pagare in contanti, è chiara la volontà di voler coprire le tracce.

Ma la vera preoccupazione dell'FBI riguarda la provenienza dei soldi: Trump ha usato denaro destinato alla campagna elettorale per pagare la modella? In tal caso avrebbe violato le leggi sul finanziamento delle campagne. Inoltre è possibile che Cohen stia lanciando dei messaggi al Presidente e che l'audio fatto ascoltare finora sia il meno imbarazzante e pericoloso e che sotto potrebbe esserci qualcosa di peggio...

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO