No Tav, oggi la marcia verso il cantiere in Val Di Susa

Corte No Tav

La Tav Torino-Lione è tornata a conquistare le prime pagine dei quotidiani italiani e non solo dopo le dichiarazioni contrastanti del nuovo esecutivo, con una parte del governo Conte che punta a completare l'opera e una parte più cauta che vorrebbe aspettare tutte le verifiche del caso prima di prendere una decisione, mentre l'Unione Europea mette fretta e spinge per l'avanzamento dei lavori.

Al momento, come ben spiegato dal Ministro dei Trasporti Danilo Toninelli dopo dichiarazioni un po' confusionarie, tutto è fermo nei cantieri, ma le proteste dei cittadini che si oppongono alla Tav proseguono senza sosta.

Oggi in Valle di Susa migliaia di cittadini sono scesi in strada per la marcia del movimento No Tav al grido di "La Valle che resiste. No Tav". L'ultima tappa del corteo è proprio il cantiere della Torino-Lione a Chiomonte, ma le autorità non avrebbero reso la strada facile ai manifestanti, come confermano attraverso Facebook quelli del movimento No Tav:

Con un lunghissimo serpentone di cui non si vedeva la fine siamo arrivati ora in Clarea, dove la polizia ha sbarrato la strada con Jersey e filo spinato. Inizia la battitura!
#notav #stoptav

Posted by Notavinfo Notav on Saturday, July 28, 2018

IL FESTIVAL VA IN CLAREA!
Migliaia partiti dal Festival Alta Felicità per andare assieme in gita al cantiere di...

Posted by Notavinfo Notav on Saturday, July 28, 2018

La marcia di oggi si inserisce nel Festival Alta Felicità organizzato dal 27 al 30 luglio nella valle Cenischia. Trovate tutte le informazioni a questo indirizzo.

Foto | Facebook

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO