PD, Renzi annuncia: "Non parteciperò alle primarie"

L'ex Premier ospite di Stasera Italia, trasmissione condotta da Barbara Palombelli

pd renzi primarie

Matteo Renzi ha fatto un annuncio molto importante durante la trasmissione Stasera Italia, trasmissione condotta da Barbara Palombelli su Rete4: non prenderà parte alle prossime primarie del PD. L’ex presidente del Consiglio, dopo aver sostanzialmente sabotato ogni possibilità che nascesse un governo con il Movimento 5 Stelle pur essendo dimissionario, ha deciso di non candidarsi nuovamente alla segreteria del Partito Democratico perché - sottolinea - "mi hanno fatto la guerra: il fuoco amico ha fatto fallire per due volte il PD". Insomma, se la sua esperienza al governo del Paese non è stata lunga per come si aspettava, il motivo è da ricercarsi non negli eventuali errori commessi nell’azione di governo, bensì nelle trame interne al suo partito.

Provando a gettare acqua sul fuoco alle diatribe interne ai dem, Renzi aggiunge poi che "chi vince le primarie il giorno dopo deve avere l'appoggio di tutti". Qualcuno sostiene l’ex sindaco di Firenze e la sua “cerchia” appoggeranno la candidatura di Nicola Zingaretti, attuale governatore del Lazio, ma per ora il diretto interessato non vuole sbottonarsi più di tanto: "Non è detto sia quello che voterò io, ci saranno più candidati. Quando ci sarà il congresso - prosegue - vedremo chi vincerà". "Se non scegliamo un leader vero saremo sempre un partito senza spina dorsale", ha aggiunto l’ex premier ammettendo sostanzialmente che il PD abbia bisogno di una guida forte che in questo momento sta mancando.

Tornando per un attimo alla sua esperienza di governo, Renzi ammette che dopo una prima fase di rottamazione, è seguita sostanzialmente una sorta di status quo: "L'errore più grande che ho fatto è stato smettere di rottamare, l'esatto opposto di ciò di cui mi accusano". Infine, una battuta sull’attuale leader della Lega nonché Ministro dell’Interno, Matteo Salvini: "Politicamente siamo come il diavolo e l'acqua santa. Dopo di che, ho un grande rispetto umano anche per Salvini. Siamo stati vicini in momenti difficili come quando è morto un deputato della Lega".

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO