Berlusconi: "No al partito unico di centro-destra. Rilanceremo Forza Italia"

Berlusconi ha risposto con una nota all'indiscrezione "sull'Opa" della Lega su Forza Italia

"Continuo a leggere su molti giornali notizie sulla nascita di un ipotetico 'Partito unico del centro-destra'. Non ho ritenuto neppure necessario smentirle, fino ad oggi, perché la realtà dei fatti mi pareva sufficiente a renderne evidente l'assoluta mancanza di fondamento". Con una nota affidata alla stampa Silvio Berlusconi ha risposto all'ipotesi di un partito unico del centro-destra, del quale si è parlato nell'ultimo periodo sui giornali. Un'ipotesi complessa, figlia anche dei problemi con la giustizia della Lega di Salvini, probabilmente destinata a chiudere come aveva spiegato Giorgetti qualora il Tribunale del Riesame avesse detto 'sì' al sequestro dei 49 milioni di euro, ipotesi che oggi si è concretizzata.

Al di là di cosa faranno Salvini e la Lega, Berlusconi non è interessato ad entrare a far parte di un partito unico; è un'esperienza che ha già fatto fondando il Popolo della Libertà, che si è rivelata negativa per l'ex Premier, poi indotto a tornare sui propri passi e a rispolverare Forza Italia. L'obiettivo dell'ex Cav è quella di rilanciare la sua formazione politica: "Da mesi stiamo lavorando in tutt'altra direzione, per un rilancio, una riorganizzazione, un rinnovamento profondo di Forza Italia. Naturalmente la nostra prospettiva politica rimane il centro-destra, che anzi vogliamo far ripartire, ma abbiamo ben chiaro il nostro ruolo politico e soprattutto i nostri valori di riferimento, la nostra identità, la nostra storia orgogliosamente liberale, la nostra concezione dell’impresa come nucleo vitale della società, i nostri programmi che hanno dettato quello della coalizione con cui ci siamo presentati agli elettori pochi mesi fa. Il tema del 'partito unico' semplicemente non esiste, non ne abbiamo mai neppure discusso, né al nostro interno, né con altre forze politiche: Forza Italia va avanti, perché il futuro del centro-destra è un futuro liberale".

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO