Tria: "UE boccia misure che nella manovra non ci sono, dove le hanno lette?"

Le anticipazioni sull'intervista del ministro dell'Economia ospite di Porta a Porta

tria manovra ue

Giovanni Tria, ministro dell’Economia, sarà ospite questa sera della trasmissione 'Porta a Porta'. Secondo le prime indiscrezioni già trapelate dalla registrazione del programma, il titolare del MEF non ci è andato affatto morbido nei confronti della Commissione UE che ha bocciato la manovra. "Mi ha lasciato sorpreso e perplesso per alcune valutazioni superficiali", ha dichiarato Tria che aggiunge come nel documento con il quale la legge di stabilità viene rispedita al mittente "vengono criticati negativamente punti che nella legge di Bilancio non ci sono, forse li hanno letti sui giornali. Forse è stata scritta un po’ di fretta".

Parlando dello spread schizzato a quota 320, Tria sottolinea che "non ci sono motivi fondamentali che giustifichino questi livelli. I fondamentali dell’Italia sono solidi". Il problema, aggiunge, "è l’incertezza politica su dove il governo vuole andare a finire". In merito alle anticipazioni sull’intervista rilasciata a Famiglia Cristiana, poi, sembra aprirsi una nuova ferita all’interno della maggioranza, anche se il ministro dell’Economia cerca di dribblare: "Non desidero commentare volgarità e minacce contro funzionari dello Stato, specie se questi ricoprono una funzione di garanzia ed indipendenza universalmente riconosciuta e prevista dall’ordinamento".

Parole che non sono piaciute affatto al Movimento 5 Stelle, che con una nota ha replicato: "L’audio rubato al Portavoce del Presidente del Consiglio, Rocco Casalino, è un’altra vergognosa pagina di giornalismo. Quelle parole erano dette in privato e tali dovevano rimanere. Non si trattava affatto di minacce ma il Portavoce riportava quella che è la linea del Movimento 5 Stelle, perché tutto il Movimento è convinto che alcuni tecnici del Mef non svolgono il proprio ruolo con indipendenza e professionalità. Ci sorprende - conclude il comunicato - che il ministro Tria invece di fare valutazioni di merito e pulizia nel suo Ministero li difenda a prescindere".

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO