Vertice a Palazzo Chigi, Salvini: "Nessuna banca andrà in difficoltà"

Matteo Salvini ha parlato dopo il vertice di oggi a Palazzo Chigi

Oggi a Palazzo Chigi si è tenuto un vertice tra le due componenti politiche della maggioranza. All'uscita Salvini si è mostrato nuovamente ottimista per quanto riguarda la manovra finanziaria. Il vice Premier ha sempre detto di non voler modificare la manovra, anche se ha ammesso di essersi confrontato proprio su questo tema con il M5S: "Abbiamo parlato di economia, manovra, conti pubblici. Nessuna banca sarà in difficoltà, siamo positivi e lavoriamo come Lega e Movimento 5 stelle in sintonia per la crescita e il cambiamento del paese, come prevede il contratto di governo".

Con lo spread stabilmente sopra i 300 punti c'è il rischio che si renda necessario un intervento del Governo. Massimo Garavaglia - viceministro all'Economia - ha spiegato che l'esecutivo, nel caso, è pronto ad intervenire: "Siamo convinti che il sistema sia molto solido, quindi speriamo che l'intervento non sia necessario e che la febbre passi presto. Ove fosse necessario intervenire, lo si farà e in fretta".

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO