Salvini punta sui rimpatri volontari assistiti per 2700 immigrati in tre anni

Stanziati 12 milioni di euro per rimpatri volontari assistiti.

Matteo Salvini rimpatri

Il Ministero dell'Interno ha annunciato stamattina lo stanziamento di 12 milioni di euro per i rimpatri volontari assistiti. Il piano consiste, sostanzialmente, nel finanziare attraverso il fondo FAMI i progetti a favore di cittadini stranieri che si trovano irregolarmente in Italia oppure sono regolari, ma vogliono rientrare nel Paese d'origine.

Il fondo FAMI è il Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione 2014-2020. Metà dei 12 milioni stanziati provengono dall'Unione Europea. A beneficiarne saranno circa 2.700 persone, in prevalenza cittadini di Bangladesh, Pakistan, Nigeria e Costa d'Avorio, tutti Paesi con cui l'Italia non ha accordi di riammissione.

I progetti saranno avviati da febbraio 2019 in poi fino al 31 dicembre 2021. Si tratta in pratica di un'iniziativa molto simile al progetto approvato ad agosto con il supporto dell'OIM (Organizzazione internazionale per le migrazioni) per rimpatriare 900 immigrati, che è stato finanziato con le risorse della Commissione europea (6 milioni).

Finora Matteo Salvini non ha ancora siglato alcun accordo con i Paesi d'origine degli immigrati, per cui in vigore ce ne sono solo quattro, che esistono da anni. I rimpatri di irregolari nel 2018 sono stati circa 5000, meno di quelli del governo Gentiloni.

Salvini ha commentato:

"Dopo anni di governo Pd, rispedire i clandestini nel Paese d'origine è quasi impossibile ma, dopo aver praticamente azzerato gli sbarchi, stiamo lavorando anche su questo e sono fiducioso. Rimpatriare gli immigrati con questo sistema, cioè su base volontaria, è più rapido e meno costoso, il mio impegno prioritario resta quello di stringere accordi con i Paesi d'origine per incentivare i rimpatri coattivi"

Di rimpatri coattivi ne aveva promessi 500mila in campagna elettorale e quel numero per ora sembra irraggiungibile, con qualsiasi mezzo. E di certo dei rimpatri volontari assistiti non usufruiranno quegli immigrati che sono venuti per delinquere.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO