La Manovra arriva al Quirinale: ecco quali sono le ultime novità

conte manovra dichiarazioni

È in mano al Quirinale, dopo la bollinatura della Ragioneria di Stato, il nuovo testo della legge di bilancio che, salvo colpi di scena, approderà alla Camera tra il 29 e il 30 novembre prossimo, tra un mese esatto.

La nuova bozza, datata 30 ottobre 2018, propone diverse modifiche rispetto alla versione precedente, a cominciare dalla cancellazione dell'incremento di 100 milioni al fondo per la famiglia che era stato ipotizzato in precedenza. La norma, che puntava a sostenere la natalità e la maternità/paternità con un aumento di 100 milioni di euro per il 2019, è stata stralciata.

Per il 2019, inoltre, viene previsto un taglio di 60 milioni di euro - e ulteriori 531 milioni tra il 2020 e il 2031 - per le spese militari che spetterà al Ministro della Difesa "di concerto con il ministro dell’economia e delle finanze".

Il nuovo testo prevede l'istituzione di una nuova struttura, denominata InvestItalia che opererà "alle dirette dipendenze del Presidente del Consiglio anche in raccordo con la Cabina di regia Strategia Italia" e che sarà finanziata a partire dal 2019 con 25 milioni di euro. InvestItalia, si legge nel testo, sarà una "struttura di missione per il supporto alle attività del presidente del Consiglio dei ministri di coordinamento delle politiche del governo e dell'indirizzo politico e amministrativo dei ministri in materia di investimenti pubblici e privati".

Un'altra novità introdotta da questa bozza è il taglio ai fondi per le Regioni che non ridurranno i vitalizi dei presidenti e dei consiglieri regionali. Ad esclusione dei fondi per sanità, scuole per disabili e altri servizi essenziali, le Regioni che non si metteranno in regola col taglio dei vitalizi si vedranno ridurre dell'80% i fondi che ricevono regolarmente dallo Stato.

Il testo così come è configurato è destinato a subire molteplici modifiche una volta che inizierà il suo percorso in Parlamento.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO