Reddito di cittadinanza, a chi spetta? A Crotone beneficiaria una famiglia su quattro

I calcoli effettuati del Sole 24 Ore in base all'Isee dichiarato nel 2016

reddito di cittadinanza

Il Sole 24 Ore ha stilato oggi una classifica delle città nelle quali ci saranno il maggior numero di beneficiari del reddito di cittadinanza. Il quotidiano di Confindustria ha preso in considerazione i nuclei familiari con reddito Isee inferiore a 9.360 euro e da qui hanno calcolato quale sia il numero dei beneficiari nel momento in cui la nuova misura entrerà in vigore. Ebbene, in base a quanto previsto dal governo, i potenziali destinatari del reddito di cittadinanza sono come ampiamente previsto al Sud. A Crotone lo otterrebbe una famiglia su quattro, mentre a Napoli e Palermo una su cinque.

In termini percentuali, dunque, il capoluogo calabrese si trova in testa, ma Napoli è la città nella quale ci sarebbero il maggior numero di famiglie beneficiarie, ossia circa 230.000. La setta percentuale si registra a Palermo, ma anche a Caltanissetta, mentre le province nelle quale ci sarebbero meno beneficiari del reddito di cittadinanza (circa il 4%) risultano essere Bolzano, Sondrio, Belluno, Verbano-Cusio-Ossola e Trento. La prima provincia del Centro Italia è Latina, mentre la prima del Nord è Aosta, anche se i nuclei familiari interessati sarebbero a malapena 6.000. Le metropoli Roma e Milano superano i 100.000 beneficiari, ma in termini percentuali l’incidenza sarebbe tra il 9 e il 7%.

Insomma, secondo il report del Sole 24 Ore, i 9 miliardi di euro previsti dal governo nella manovra 2019 per il reddito di cittadinanza si dovrebbero distribuire per il 48,6% al Sud e nelle isole, per il 19% al Centro e per il 32,4% al Nord. In totale, considerate le famiglie che nel 2016 hanno dichiarato un Isee inferiore ai 9.360 euro, i beneficiari saranno 2,5 milioni di nuclei familiari.

Reddito di cittadinanza | La top 10 delle province beneficiarie

Crotone (27,9% delle famiglie residenti); Napoli (20,6%: qui c’è anche il record: sarebbero 230 mila le famiglie beneficiarie); Palermo (20,5%); Caltanissetta (19,8%); Medio Campisano (18,6%); Catanzaro (18,4%); Catania (18%); Caserta (17,9%); Barletta (17,5%); Reggio Calabria (16,9%).

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO