La storia della disabile licenziata dal PD alla Camera | Video Le Iene

Solo Di Maio si è mostrato disponibile ad aiutarla

disabile licenziata pd camera

Le Iene si sono occupate durante la puntata del 20 novembre della storia di Lorena Spaziani, disabile invalida civile al 65% a causa di sclerodermia che però non le impedisce di lavorare. Dopo aver lavorato alla Camera dei Deputati per tre legislature, la donna è stata licenziata dal Partito Democratico: "Sono stata licenziata ingiustamente dal gruppo parlamentare del Pd - racconta - Così mi sono ritrovata disoccupata a 55 anni, oggi vivo con 1.000 euro di disoccupazione". Filippo Roma ha così raggiunto l’ex Premier, Matteo Renzi, colui il quale con il Jobs Act ha esteso l'obbligo delle quote disabili nelle assunzioni anche per partiti e sindacati.

"Il gruppo Pd appellandosi alla autoregolamentazione interna mi ha detto che questo non era previsto per me", ha insistito Lorena, ma la versione non convince Renzi. "Se questa è la risposta è una stronzata senza paragoni", la replica dell’ex segretario del Partito Democratico. La 55enne disabile licenziata spiega come tra i parlamentari contattati via email, solo il vicepremier Luigi Di Maio le ha risposto. "Una soluzione dobbiamo trovarla e la incontreremo in Ministero", ha dichiarato il leader del Movimento 5 Stelle davanti alle telecamere Mediaset.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO