Kenya, polizia: "Silvia Romano è viva. Non abbiamo dubbi"

Silvia Romano rapita

24 novembre 2018

La polizia keniana è sicura: "Silvia Romano è viva. Non abbiamo dubbi" dice Noah Mwivanda, comandante regionale della polizia della regione costiera, all'inviato del quotidiano la Repubblica. "Silvia si trova nella foresta, in mano a tre degli assalitori. Gli altri cinque sono scappati e ne abbiamo perse le tracce. Di lei invece abbiamo la localizzazione e le impronte" ha aggiunto il comandante.

Kenya, rapimento di Silvia Romano: arresti

22 novembre 2018

In Kenya le forze dell'ordine hanno arrestato 14 persone che avrebbero a che fare con il rapimento di Silvia Romano, la volontaria italiana di 23 anni sequestrata nel villaggio di Chakama. È stata la folla a individuarli e aveva cominciato a linciarli quando sono intervenuti i poliziotti e li hanno portati via per interrogarli.

È ancora da chiarire in che modo questi 14 arrestati siano coinvolti nel rapimento della ragazza, dovrebbe trattarsi di fiancheggiatori, non dei rapitori veri e propri, sui quali, invece, c'è ancora molta incertezza. La polizia spera, ovviamente, di riuscire ad avere informazioni su dove Silvia possa essere stata portata.

Per il momento, in attesa di sapere qualcosa dagli uomini interrogati, le ricerche del nascondiglio dei rapitori si sono concentrate sopratutto nella vicina foresta, che è utilizzata spesso anche dai terroristi di Al Shabaab per nascondersi.

Silvia Romano rapita: chi sono i sequestratori

Proprio Al Shabaab, organizzazione terroristica di integralisti islamici somali, è stata la prima sospettata del rapimento, ma più passano le ore più questa ipotesi sembra improbabile, mentre si va più concreta l'idea che i rapitori facciano parte della criminalità comune.

Tuttavia, nulla esclude che anche se a prelevare Silvia dal mercato siano stati dei criminali comuni, essi poi non la "cedano" ad altri gruppi, incluso quello di Al Shabaab. Il capo della polizia per ora ha definito "banditi" i rapitori di Silvia, senza specificare di che tipo di malviventi si possa trattare, ma intanto nella conte è arrivato l'esercito ed è stato messo in atto un dispiegamento di mezzi e di uomini notevole.

Foto © Facebook Silvia Romano

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO