Brexit, il Consiglio Europeo dà il via libera all'accordo

Jean-Claude Juncker e Theresa May

L'accordo sull'uscita del Regno Unito dall'Unione Europea che tanti problemi sta provocando al governo di Theresa May, che ha perso dei pezzi per strada dopo l'ultima bozza, ha ottenuto il via libera del Consiglio Europeo, a pochi mesi da quella che sarà la data della separazione, il 29 marzo 2019.

Il Consiglio UE ha reso noto stamattina di essere d'accordo in linea di principio con la proposta fatta dal Regno Unito:

Ho appena inoltrato ai 27 Paesi membri la bozza della Dichiarazione Politica delle Future Relazioni tra l'UK e l'UE. Il Presidente della Commissione mi ha informato di essere d'accordo coi negoziatori a livello politico.

A comunicarlo, via Twitter, è stato il Presidente del Consiglio Europeo Donald Tusk, che ha quindi spianato la strada alla finalizzazione dell'accordo, che potrebbe arrivare già nel corso del fine settimana, in occasione del summit in programma per domenica.

Il premier britannico Theresa May ha rilasciato una breve dichiarazione dopo il parere positivo dell'Europa, confermando l'intenzione di chiudere la questione quanto prima:

I cittadini britannici vogliono che questa cosa venga sistemata. Vogliono un buon accordo che ci ponga sulla via per un futuro più luminoso. L'accordo è vicino e sono determinata ad andare fino in fondo.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO