Di Maio: la polizia municipale nella proprietà del padre

I cittadini del posto se la prendono con i giornalisti: "Andate via, Luigi orgoglio nazione"

di maio polizia

Napoli - Due agenti della polizia municipale si sono recati stamane in uno stabile di cui comproprietario il papà del vicepremier Luigi Di Maio e sito in corso Umberto 69 a Mariglianella. Alcuni cittadini presenti hanno subito ricondotto la presenza alle inchieste giornalistiche della trasmissione televisiva Le Iene, prendendosela con i giornalisti. "Di Maio è l'orgoglio della nostra nazione", le parole pronunciate da alcuni presenti secondo l’Ansa, con i giornalisti che sono stati invitati ad allontanarsi. Secondo quanto riferisce Tgcom, il sopralluogo dei vigili è avvenuto in un terreno nel quale si trovano dei manufatti sui quali vi è il dubbio siano abusivi. Gli agenti, accompagnati da alcuni tecnici, avrebbero verificato le costruzioni, prima di lasciare la proprietà Di Maio.

Nella giornata di ieri, il ministro Luigi Di Maio aveva provato a fare chiarezza sui lavoratori in nero nella ditta del papà pubblicando un post sul Blog delle Stelle. Il leader pentastellato ha rimesso in Rete le sue dichiarazioni dei redditi relative alla precedente legislatura ed ha reso disponibile al download anche il contratto con il quale è stato a suo tempo assunto nella ditta del padre.

Marcucci (PD): "Di Maio riferisca in Parlamento"

La difesa di Luigi Di Maio non convince però il Partito Democratico. Il presidente dei senatori, Andrea Marcucci accusa il vicepremier di cambiare versione troppo spesso e lo invita a presentarsi in aula per riferire. "Cambia versione ogni giorno - dice Marcucci tramite Facebook -, è confuso, contraddittorio, smemorato. Purtroppo Luigi Di Maio è il ministro del lavoro e non si può permettere tutte le ambiguità che stanno venendo fuori sul suo conto e sul conto dell'impresa familiare (di cui è socio al 50%) riguardo proprio al tema del lavoro nero. Cerca di scappare - conclude - deve venire in Parlamento a difendersi, a fornire una versione definitiva".

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO