Karrenbauer al posto di Merkel alla guida della CDU. 15 minuti di applausi per il discorso di addio

Per Angela Merkel l'addio dopo 18 anni alla guida dell'Unione Cristiano-Democratica.

Ad Amburgo è andato in scena oggi il congresso federale dell'Unione Cristiano-Democratica (CDU), che ha vissuto due momenti importanti: il discorso d'addio di Angela Merkel dopo 18 anni alla guida del partito (per lei 15 minuti di ovazione) e l'elezione della sua erede, Annegret Kramp-Karrenbauer.

Questo è il primo passo dell'addio di Angela Merkel alla politica, ma resterà protagonista a livello mondiale ancora per un po', fino al 2021, quando scadrà il suo mandato di cancelliera. Intanto si è liberata degli impegni di partito passando il testimone a Kramp-Karrenbauer che tra i candidati alla presidenza della CDU era considerata proprio la più vicina a Merkel.

Tuttavia l'elezione non è avvenuta al primo turno, perché nessuno dei tre candidati ha ottenuto le 500 preferenze necessarie per essere eletto subito: alla favorita, comunque, ne sono mancate solo 50, perché si è fermata a 450, mentre Friedrich Merz ne ha avuto 393 e Jens Spahn 157. Al ballottaggio tra i primi due Kramp-Karrenbauer ha ottenuto 517 voti e Friedrich Merz 482, una differenza meno netta di quanto ci si aspettasse.

Chi è Annegret Kramp-Karrenbauer, la "piccola Merkel"


Annegret Kramp-Karrenbauer

Annegret Kramp-Karrenbauer per i giornali tedeschi è la "piccola Merkel". Proprio la cancelliera l'ha nominata segretaria generale del partito a febbraio 2018, facendo intendere di ritenerla la sua degna erede. In quell'occasione ha ottenuto un consenso record del 98,9% di voti. Prima di ricoprire questo ruolo è stata governatrice del Saarland, un piccolo stato al confine con la Francia, dal 2011 al 2018 ed è stata la prima donna a ricoprire questo ruolo.

Annegret Kramp-Karrenbauer ha 56 anni e proviene da una famiglia cattolica. Si è opposta ai matrimoni gay e sostiene invece i diritti dei lavoratori e degli immigrati, scontrandosi spesso con la CSU, il partito alleato della CDU.

Sposata con Helmut Karrenbauer, viene spesso indicata con l'acronimo AKK. Ha un master in Scienze Politiche e si è unita alla CDU nel 1981, quando era ancora una studentessa 19enne. Suo marito, ingegnere, ha lasciato il lavoro per occuparsi dei loro tre figli.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO