Berlusconi: "Governo di incapaci. Mattarella consentirebbe esecutivo di centrodestra"

E su Salvini: "Ha un notizia nuova ogni ora: si vede cosa beve, cosa mangia. Mi sembrano stronzate, ma stabilisce un nesso stretto con i suoi..."

Berlusconi governo di incapaci Mattarella

Silvio Berlusconi oggi ha parlato all'Hotel Ergige di Roma nel corso della manifestazione "La città, l'Italia, l'Europa che vogliamo" e ha approfittato del "palcoscenico" per attaccare il governo Conte e in particolare gli esponenti del MoVimento 5 Stelle, sui quali ha detto:

"Avevo detto che potevano andare a pulire i cessi ma oggi, vedendoli, ho dubbi che possano saperlo fare"

Ma neanche per il suo alleato Matteo Salvini ha avuto parole troppo dolci, gli ha rimproverato di aver lasciato tutte le decisioni sull'economia ai 5 Stelle e poi ha detto:

"Ha un notizia nuova ogni ora: si vede cosa beve, cosa mangia. Mi sembrano stronzate, ma stabilisce un nesso stretto con le persone, con i suoi"

E proprio la presenza sulla Rete è quello che manca a Forza Italia, infatti Berlusconi ha detto:

"Una colpa enorme è la nostra non presenza forte sul web. È una cosa su cui dobbiamo lavorare e che ho suggerito e imposto a Forza Italia giovani"

Ancora sui pentastellati l'ex Cavaliere ha detto, in particolare, su Luigi Di Maio e Danilo Toninelli:

"Ma vi rendete conto che abbiamo consegnato l’Italia a gente come Luigi Di Maio o il ministro delle Infrastrutture… Quando lo vedo in tv ho i brividi e la spengo. Non ce la faccio ad ascoltarlo"

Mentre sui parlamentari del M5S ha sottolineato:

"Non hanno né arte, né parte: senza essere in Parlamento non guadagnerebbero più lo stesso stipendio"

Berlusconi e l'incontro con Mattarella

Nel corso del suo intervento all'Hotel Ergife, Berlusconi ha anche raccontato di aver parlato con il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella il quale, secondo il Presidente di Forza Italia, sarebbe disposto a dire sì a un governo di centrodestra:

"Sono stato qualche giorno fa dal presidente Mattarella e lui mi ha detto chiaramente che consentirebbe al centrodestra di trovare una maggioranza"

Riferendosi ovviamente alla ricerca di una maggioranza alternativa in caso di crisi dell'attuale governo Conte. Inoltre ha detto:

"Sono convinto che molti parlamentari dei Cinque Stelle sarebbero pronti a lasciare il loro gruppo e appoggiare il governo del centrodestra"

Tuttavia da fonti del Quirinale sono subito arrivate delle smentite:

"Il Presidente della Repubblica nei suoi colloqui non ha mai espresso la sua opinione su scenari politici eventuali"

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO