Sea Watch chiede di sbarcare in Italia. Salvini insiste: "I porti sono chiusi"

La Nave Sea Watch 3 è alla ricerca di un porto dove approdare. A bordo ha 33 migranti recuperati ieri davanti alle coste libiche e l'equipaggio è alla ricerca di un porto sicuro con urgenza, anche in considerazione della situazione meteo in peggioramento. Nonostante le condizioni di assoluta emergenza, come avvenuto ieri per la Open Arms, Matteo Salvini ha rivendicato pubblicamente il suo rifiuto all'accoglienza: "Sea Watch 3, altra nave di un'altra Ong (bandiera olandese) chiede di portare in Italia decine di immigrati. La mia risposta non cambia: i porti italiani sono chiusi, stop al traffico di esseri umani!".

Il Ministro degli Interni, che oltretutto non avrebbe l'autorità per chiudere i porti, ha deciso ancora una volta di dimostrare tutto il suo cinismo di fronte alla disperazione, questo nonostante la sua passione per rosari e vangeli. "Ama il prossimo tuo come te stesso", diceva Gesù Cristo ai suoi discepoli. "I porti sono chiusi", dice invece Salvini ai suoi sostenitori mentre si appresta a festeggiare il Natale tra alberi e presepi, convinto di essere un buon cristiano.

La Ong, attraverso l'Adnkronos, ha lanciato il suo appello pubblico: "Abbiamo pochi giorni di autonomia. Le condizioni meteo in peggioramento per Natale ci preoccupano. Ci auguriamo che presto ci venga indicato un porto sicuro. Abbiamo soccorso 33 persone su un gommone in difficoltà. Le loro condizioni di salute sono buone, non ci sono, per ora, problemi medici. Ieri abbiamo inviato una richiesta di porto sicuro ma ad oggi ancora nessuna risposta".

Sea Watch ha denunciato il "rimpallo di responsabilità" da parte dei vari Paesi europei e attraverso i social network ha ribadito l'ovvio, ovvero che la Libia non rappresenta un porto sicuro:

"La #Libia non è un porto sicuro. L'ultimo rapporto #UN parla di "orrori inimmaginabili" per i rifugiati e i migranti catturati. Esortiamo i governi europei a fornire un porto sicuro alle persone soccorse da #SeaWatch. Finora solo risposte negative"


  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO