Di Maio continua con le liste per semianalfabeti: dopo il "fatto", arriva il "vero/falso"

Il modo di comunicare del vicepremier rende chiaro l'idea che ha dei suoi elettori.

Di Maio lista vero o falso su manovra

Luigi Di Maio, non contento di quanto sia stata presa in giro la sua lista dei "Fatto" (persino dal conduttore tv Giovanni Mucciaccia), oggi se ne è uscito con un'altra lista, quella del "vero/falso" sulla manovra finanziaria.

Le sue sono liste che lasciano il tempo che trovano, perché non sono supportate da alcuna prova. Evidentemente perché non ritiene i suoi follower abbastanza intelligenti da capire i veri contenuti della manovra finanziaria. Ogni punto del suo elenco, infatti, dovrebbe essere supportato dai passaggi della manovra in cui se ne parla, altrimenti scritto così non hanno alcun senso, ma Di Maio se ne guarda bene dal farlo.

Tra l'altro, il motivo per cui oggi ha redatto questa nuova lista, è che ha paura che i suoi elettori, durante le feste, tra un pranzo e un cenone, vengano convinti dai loro parenti del PD o di Forza Italia che la manovra del popolo è il male.

A ogni punto della sua lista, la risposta, per ora (ossia finché non vedremo i decreti attuativi), può essere solo una e suonargli anche piuttosto famigliare: "Questo lo dice lei!". Proprio come la sua collega Laura Castelli è abituata ad affrontare gli avversari politici, Di Maio per ora non merita altre risposte. Quello che c'è nelle sue liste è quello che dice lui, ma finché parlamentari e giornalisti non vedranno i decreti che daranno realmente il via alle misure che per ora sono nella sua testa, non si può dire né che siano vere, né che siano false.

Ma vediamo cosa dice Di Maio sulle verità e le "balle" dette sulla manovra e in alcuni casi aggiungiamo dei commenti ossia delle domande che in tantissimi (anche tra gli stessi pentastellati) si pongono:

- Aumento dell'Iva: falso (ma c'è la spada di Damocle delle clausole di salvaguardia)
- Taglio pensioni normali: falso (ma lui stesso ha detto che sarà preso un po' dalle pensioni normali per poter prendere tanto da quelle d'oro)
- Taglio pensioni d'oro: vero
- Riduzione investimenti: falso
- Si supera la Fornero: vero
- Riduciamo la platea del reddito di cittadinanza: falso (ma allora com'è che da 17 miliardi previsti inizialmente si è passati a 6 per il reddito di cittadinanza?)
- Più tasse per assicurazioni e banche: vero (ma questo non si ripercuoterà anche sui cittadini?)
- Taglio spese militari: vero (ma sono stati appena comprati sei F35)
- Aumento della tassazione del gioco d'azzardo: vero
- Blocco delle assunzioni dei ricercatori: falso

Lista completa vero-falso Di Maio

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO