Salvini sorridente mentre addenta pane e nutella... Il Ministro che non conosce vergogna

L'uso che fa Matteo Salvini dei social network non è degno di un Ministro della Repubblica

Ieri sera a Pesaro un uomo è stato ucciso. Era il fratello di un collaboratore di giustizia e viveva sotto protezione, inserito in un programma speciale di tutela del Viminale. La vicenda meriterebbe un immediato e serissimo approfondimento per capire in che modo i killer della 'ndrangheta sono riusciti a conoscere il suo domicilio per mettere in atto questa vendetta. Qualcosa non ha funzionato? O forse c'è qualche uomo infedele nel programma di protezione? La cosa va chiarita immediatamente. Ne va della credibilità del programma stesso, fondamentale per contrastare le mafie.

Questa notte in provincia di Catania c'è invece stato un terremoto di magnitudo 4.8 che ha distrutto case, provocato il ferimento di 10 persone e terrorizzato la popolazione.

Due fatti molto gravi, uno dei quali riguarda molto da vicino il Ministero dell'Interno. Come ha reagito Matteo Salvini? Ha postato sui social network una foto mentre addenta sorridente una fetta di pane e nutella per festeggiare "il suo Santo Stefano", invitando i suoi follower ad interagire con lui.

Questo approccio ai social network, degno di un qualsiasi influencer adolescente, è semplicemente disarmante. Salvini tratta i suoi sostenitori come fossero i fan di un tronista, ignorando il buonsenso oltreché il buongusto.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO