Sindacato dei pompieri contro Salvini: "Non può indossare la nostra divisa"

La sigla Usb dei Vigili del Fuoco ha denunciato Matteo Salvini per "porto abusivo di divisa"

Il sindacato Usb dei Vigili del Fuoco ha denunciato pubblicamente Matteo Salvini. Il motivo? L'amore del Ministro dell'Interno per le divise di polizia e pompieri, che indossa spesso e volentieri anche in occasione dei comizi politici.

Il sindacato si è definito irritato per le "continue apparizioni in divisa"; un vezzo utilizzato per fare "propaganda social", approfittando dell'amore delle persone nei confronti del corpo dei Vigili del Fuoco. Il tutto, sottolineano, "senza rispetto per la legge".

Il sindacato ha infatti citato l'articolo 498 del Codice Penale che vieta ai non appartenenti alle forze dell'ordine o al corpo dei Vigili del Fuoco di indossare una divisa in pubblico, pena una sanzione amministrativa pecuniaria da euro 154 a euro 929.

I Vigili del Fuoco dell'Usb sentono sfruttata la loro immagine da un Ministro di un Governo che, al momento dei fatti, non li ha tutelati nella legge di bilancio: "È sotto gli occhi di tutti che soprattutto noi vigili del fuoco, amati da tutti, usciamo dall’ultima Finanziaria senza l’ombra di un soldino in tasca e rimaniamo con l’ultimo contratto che non ha nulla di normativo. Niente Inail, stipendi da fame, previdenza disastrosa, mezzi circolanti da rottamare, attrezzatura più che scaduta, carichi di lavoro che aumentano, così come le emergenze che ci vedono coinvolti. Insomma, immagine per loro tanta, sostanza per noi zero".

La proposta (e la provocazione) dell'Usb è quella di risolvere il problema della mancanza di fondi proprio con le sanzioni pecuniarie che dovrebbe pagare Salvini per le sue "apparizioni abusive" in divisa: "Ce ne sarebbe per tutto il comparto e avanzerebbe anche qualcosa per iniziare a rimborsare il popolo italiano dei 49 milioni fatti sparire dalla Lega. A proposito, ministro Salvini: come mai nessuna apparizione con la divisa della Guardia di Finanza?"

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO