Kim Jong-un, missione in Cina nel giorno del suo 35° compleanno

Il dittatore nordcoreano è stato invitato dal presidente Xi Jinping.

Kim Jong-un 35 anni festeggiati in Cina con Xi Jinping

Kim Jong-un, il dittatore nordcoreano, è approdato in Cina, dove è stato invitato dal presidente Xi Jinping. La sua visita durerà fino al 10 gennaio e proprio oggi, 8 gennaio 2019, festeggia il suo 25° compleanno. È nato, infatti, l'8 gennaio 1984.

Questa è la quarta visita di Kim Jong-un in Cina, dopo che le prime tre sono state tutte molto ravvicinate, tra marzo e giugno 2018. Questa volta con Kim ci sono sua moglie Ri Sol Ju e altri funzionari di Stato. È probabile che con Xi Jinping parli anche di un possibile secondo incontro con il Presidente americano Donald Trump, dopo quello di giugno 2018 a Singapore per siglare un accordo sulla denuclearizzazione della penisola coreana.

Dopo l'incontro con Trump cominciata una fase di stallo che, per essere sbloccata, ha probabilmente bisogno di un nuovo summit. Proprio Domenica scorsa l'inquilino della Casa Bianca ha detto che sia gli Stati Uniti sia la Corea del Nord vogliono un nuovo incontro e stanno negoziando una location.

La Corea del Nord, fino alla fine del 2017, ha testato sei missili nucleari con razzi che possono potenzialmente raggiungere gli Stati Uniti, ma ora i test sono sospesi da più di un anno.

Quello che vuole Trump è che la Corea del Nord rinunci al suo arsenale nucleare in cambio dell'alleggerimento delle sanzioni economiche, mentre Pyongyang vuole che questi "sconti" stanno immediati.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO