Trieste, multa in arrivo per il vicesindaco che ha buttato le coperte del clochard. Ha sbagliato cassonetto

La multa gli arriverà proprio dalla Polizia municipale di cui è egli stesso responsabile in quanto delegato alla Sicurezza.

Paolo Polidori Trieste

La figuraccia di Paolo Polidori continua. Dopo le polemiche scatenate per aver buttato via le coperte di un senzatetto nei giorni più freddi ed essersene vantato sui social salvo poi cancellare il post (atto I), e dopo che i cittadini hanno reagito regalando coperte e maglioni al clochard (atto II), ora arriva l'atto III: sarà multato per aver sbagliato cassonetto. Polidori, infatti, la sera del "fattaccio" ha gettato il piumino, gli indumenti e una bottiglietta di plastica del clochard nell'indifferenziata e ha violato le norme del Regolamento comunale per la gestione dei rifiuti urbani, che prevede che i materiali tessili integri vadano gettati negli appositi cassonetti gialli o nei centri di raccolta, mentre per la plastica c'è un contenitore ad hoc.

Ora rischia dunque una multa fino a 450 euro e a comminargliela saranno propri gli agenti della Polizia municipale di cui egli stesso è responsabile. Polidori, infatti, oltre al ruolo di vicesindaco, ha anche la delega alla Sicurezza. Di solito è difficile fare multe di questo genere, ma Polidori ha fotografato quello che aveva fatto e dunque, in questo caso, non dovrebbe esserci niente di più facile che multarlo.

Foto © Facebook Paolo Polidori

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO