Sea Watch, UE: "La priorità è la sicurezza dei migranti". Salvini: "Ho scritto all'Olanda"

A bordo della nave dell'Ong ci sono 47 persone.

Sea Watch UE e Matteo Salvini

Anche l'Unione Europea, per bocca del portavoce del Presidente della Commissione Jean-Claude Juncker, ha fatto sapere qual è la propria posizione a proposito della nave Sea Watch 3 che ha salvato 47 migranti e ora cerca un porto sicuro mentre aspetta vicino alle coste siciliane. L'Ue, in pratica, ha fatto sapere:

"Seguiamo la situazione da vicino, la nostra posizione è molto chiara: la sicurezza delle persone a bordo è la prima preoccupazione, quello che è necessario nel Mediterraneo sono disposizioni prevedibili per assicurare che gli sbarchi possano avvenire in sicurezza"

Solo una considerazione, dunque, anche banale e scontata, sull'importanza di garantire la sicurezza ai migranti, ma per ora nessuna indicazione precisa su come possa essere risolta la situazione, anche se l'Ue ha fatto sapere di essere in contatto con gli Stati membri.

Intanto, dopo il vicepremier Luigi Di Maio e il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Danilo Toninelli, che stamane hanno detto che, essendo la Sea Watch una nave con bandiera olandese, è l'Olanda che deve occuparsene, anche il ministro dell'Interno Matteo Salvini ha ripetuto la stessa cosa. Mentre faceva il suo show con la consegna di una casa sequestrata ai Casamonica al Comune di Roma, Salvini ha detto:

"Ho una lettera al governo olandese in cui viene ufficialmente e formalmente incaricato di occuparsi di questa imbarcazione che batte bandiera olandese e degli occupanti presenti a bordo"

Nella lettera ci sarebbe scritto che il governo della Repubblica Italiana chiede all'Olanda di "poter disporre di ogni informazione in merito alla ong Sea Watch, con particolare riferimento alla conformità alla legislazione dello stato di bandiera dell'organizzazione e delle attività della predetta ong, nonché nelle relative imbarcazioni ed equipaggio".

Con la lettera, inoltre, il governo invita gli olandesi a "predisporre con urgenza gli adempimenti relativi all'organizzazione della presa in carico e del trasferimento in olandese dei 47 migranti a bordo della nave olandese".

Foto © Sea Watch Italy

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO