Di Battista su Salvini: "Rinunci all'immunità e si faccia processare"

"Se ci sarà un processo sul caso Diciotti verrà assolto"

"Salvini dovrebbe rinunciare all'immunità evitando che il Parlamento si pronunci". Questa l'opinione di Alessandro Di Battista sulla richiesta di autorizzazione a procedere nei confronti del leader leghista, arrivata dal Tribunale dei Ministri di Catania. Ospite di "Domenica Live", l'ex parlamentare e leader carismatico del Movimento 5 Stelle ha poi ribadito che "quell'azione sulla Diciotti è stata di tutto il governo". Secondo Di Battista, in ogni caso, Salvini non rischierebbe nulla perché "se ci sarà un processo sul caso Diciotti verrà assolto".

Di Battista ha poi parlato anche del caso della Sea Watch 3, che da giorni staziona a largo di Siracusa: "Per me dovrebbero sbarcare. Ci vuole molto coraggio, ma secondo me devono essere accuditi e, nel massimo della dignità possibile, fatti partire con un aereo di linea verso Amsterdam".

Anche dalla D'Urso, Di Battista ha ribadito la sua opinione sul problema delle migrazioni: "Fino a che non ci sarà un incidente diplomatico, l'Europa, che se ne frega del tutto delle richieste italiane, non si assumerà le proprie responsabilità. Credo che finché non ci saranno questi incidenti diplomatici, l'Europa non si prenderà le proprie responsabilità neanche sull'impoverimento dell'Africa. Gli africani devono stare a casa loro perché quella è casa loro. Dovrebbe esistere non l'aiutiamoli a casa loro, ma il lasciamoli in pace a casa loro, altrimenti non ne verremo a capo".

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO