Papa Francesco: "Il sesso non è un mostro. Serve educazione nelle scuole"

Papa Francesco è favorevole all'educazione sessuale nelle scuole. L'apertura del Pontefice è arrivata durante la conferenza stampa sul volo di ritorno a Roma da Panama, quando ha brevemente affrontato il discorso della sessualità e di come spesso si preferisce proteggere i bambini da un argomento che molti considerano delicato, facendo però più danni che altro.

Bergoglio non ci gira troppo intorno:

Nelle scuole bisogna dare un’educazione sessuale, il sesso è un dono di Dio, non è un mostro, è un dono di Dio per amare.

Riconoscendo che spesso il sesso viene anche utilizzato per "guadagnare soldi o sfruttare" le persone, il Santo Padre sottolinea la necessità di una "educazione sessuale oggettiva, senza colonizzazione ideologica.

Il pensiero del Pontefice è chiarissimo: "Se inizi dando un’educazione sessuale piena di colonizzazione ideologica distruggi la persona". Papa Francesco non fa un riferimento diretto all'Italia, ma chissà se il Ministro dell’Istruzione, dell'Università e della Ricerca Marco Bussetti ascolterà questo appello.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO