Berlusconi torna all'attacco del governo: "Con questi grillini in molti mi rimpiangono"

Silvio Berlusconi

Silvio Berlusconi dosa molto bene i suoi attacchi all'esecutivo di Giuseppe Conte, che arrivano puntualmente ogni volta che c'è un minimo sentore di crisi. L'ultimo affondo non fa eccezione: nelle ore in cui il caso della Sea Watch ha tenuto l'esecutivo gialloverde in tensione, l'Italia è entrata in recessione tecnica e Matteo Salvini potrebbe finire a processo, l'ex Presidente del Consiglio si concede un'intervista a Repubblica, dicendosi ancora una volta pronto a tornare al governo, insieme alla Lega.

Berlusconi continua a vivere in una realtà parallela in cui gli italiani auspicano il suo ritorno:

Volete sapere cosa sta succedendo? Con questo governo, con questi grillini, in molti mi rimpiangono. Mi rimpiangono perchè questi sono inadeguati.

Dando voce alla linea di almeno una parte della Lega, l'ex premier sostiene che difficilmente Salvini potrà rimanere al governo con chi vuole mandarlo a processo, e provoca quindi i senatori del Movimento 5 Stelle che dovranno esprimersi sull'autorizzazione a procedere:

Non credo che Salvini potrebbe restare al governo con chi non appoggiasse la sua azione, condivisa - almeno a parole - anche dal Presidente del Consiglio e dai ministri grillini. Sono però curioso di vedere se i parlamentari Cinque Stelle saranno disposti a rinnegare quello che hanno sempre affermato sulla necessità di concedere 'sempre' le autorizzazioni a procedere. La loro politica giustizialista è un grave pericolo per la libertà di tutti gli italiani.

Berlusconi ha ribadito che, dal suo punto di vista, il governo Lega-M5S è innaturale e negativo per i cittadini italiani. Da qui la soluzione: un governo composto da Lega, Forza Italia e i fuoriusciti del Movimento 5 stelle.

Molti affermano che nel Parlamento, dopo la caduta di questo governo, emergerà una maggioranza diversa da quella attuale, in grado di sostenere un governo del centro-destra senza passare da elezioni. [...] Non ho posto ultimatum, ma un fermo invito a porre fine a una formula di governo innaturale assolutamente negativa per gli italiani. Il centro-destra peraltro governa bene in molte regioni importanti e in centinaia di comuni e vincerà, unito, le elezioni regionali e amministrative nei prossimi mesi.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO