Francia: "Inaccettabile lʼincontro Di Maio-Gilet gialli, nuova provocazione dall'Italia"

inaccettabile incontro di-maio-gilet-gialli.jpg

Parigi giudica "inaccettabile" l'incontro avvenuto martedì scorso tra il vicepremier italiano Luigi Di Maio e alcuni leader del movimento dei Gilet gialli in un hotel nei sobborghi della capitale francese.

La Francia considera l’incontro "una nuova provocazione inaccettabile fra Paesi vicini e partner all'interno dell'Unione europea". Il vicepremier italiano era in compagnia di Alessandro di Battista che non ricopre incarichi nell’esecutivo Conte.

"Di Maio, che ha responsabilità di governo, dovrebbe garantire di non compromettere le nostre relazioni bilaterali con le sue ripetute interferenze, nell’interesse di entrambi i paesi" ha detto oggi un portavoce del Quay d’Orsay, il Ministero degli esteri francese.

Al termine dell’incontro il portavoce dei Gilet gialli liberi aveva detto che con il M5s si è "d'accordo praticamente su tutto" ma aveva chiuso a un'alleanza in vista delle elezioni europee bollandola come prematura.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO