Venezuela, Di Maio: "L'Italia mantiene una linea neutrale"

reddito di cittadinanza sarà la metà Luigi Di Maio su trivelle e fonti rinnovabili

Il governo italiano non ha ancora formalmente riconosciuto Juan Guaidó come presidente ad interim del Venezuela e non ha nessuna intenzione di farlo nonostante l'appello del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e la posizione del vicepremier Matteo Salvini, secondo il quale l'Italia non starebbe facendo un bella figura mentre i principali Paesi UE e del Mondo hanno già appoggiato la decisione di Guaidò di autoproclamarsi presidente del Venezuela.

Due giorni fa Guaidò aveva chiesto un incontro coi due vicepremier italiani e oggi Luigi Di Maio ha affrontato di petto l'argomento, spiegando che l'Italia preferisce non interferire con quanto sta accadendo in Venezuela. La replica è arrivata attraverso una lettera che Di Maio ha scritto a Guaidò:

Siamo ben consapevoli che il Venezuela sta attraversando un periodo storico complesso e doloroso. Al riguardo, come sa, è mia piena convinzione che il governo italiano debba evitare ogni ingerenza esterna e come ha già fatto rendersi disponibile come mediatore tra le parti per aiutare il Venezuela a tracciare un percorso comune di legittimazione politica che arrivi attraverso nuove elezioni, libere e monitorate da organismi internazionali. Siano i venezuelani a decidere del loro futuro, in modo pacifico e democratico e soprattutto alle urne.

L'Italia, quindi, sembra aver scelto una linea neutrale sulla questione - "ritengo necessario che il Governo italiano mantenga una linea di neutralità e di non ingerenza sul processo che condurrà a tali elezioni" - incoraggiando un dialogo costruttivo tra le parti coinvolte.

Anche per questo il Ministro degli Esteri Enzo Moavero Milanesi sarà oggi a Montevideo, in Uruguay, per il vertice del gruppo di contatto internazionale sul Venezuela. Questa, conclude Di Maio, è "l’unica via percorribile per il futuro del popolo venezuelano".

Qualche giorno fa ho ricevuto una lettera da Juan Guaidó e ieri, in nome di un dialogo che l'Italia deve instaurare con...

Posted by Luigi Di Maio on Thursday, February 7, 2019

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO