Beppe Sala: "Bravo Mahmood, con te vince Milano e l’Italia". Ermal Meta: "Vittoria politica? Non buttate m..."

sala fa i complimenti a mahmood gettyimages-1128565406.jpg

Il sindaco di Milano Beppe Sala si congratula via Twitter con il vincitore di Sanremo 2019, Mahmood:

Bravo Mahmood-Music! Con te ha vinto Gratosoglio, Milano e l’Italia. Ti aspetto a Palazzo Marino per congratularmi di persona.


Sala ha fatto i complimenti al 26enne vincitore della sessantanovesima edizione del Festival di Sanremo che dalla periferia sud di Milano ha conquistato l’Ariston. Dopo il trionfo Mahmood aveva fiutato le nascenti polemiche, con il ministro dell’Interno Matteo Salvini che prontamente aveva fatto sapere ai suoi follower che lui avrebbe preferito vincesse qualcun altro, Ultimo.

"Io sono cento per cento italiano, mia madre è sarda e mio padre egiziano, ma io sono nato e cresciuto in Italia" aveva detto il rapper dopo la vittoria. E sulla vicenda interviene anche il cantante Ermal Meta, vincitore con Fabrizio Moro della scorsa edizione del Festival della canzone italiana:

A tutti coloro che dicono che la vittoria di @Mahmood_Music sia una vittoria politica: non buttate merda su una cosa bella. La musica non ha passaporti, ma se proprio ci tenete a "controllare" quello di Alessandro è un passaporto italiano. E anche se non lo fosse, sticazzi


  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO