Fidanzata con un nigeriano critica Salvini: ricoperta di insulti

fidanzata nigeriano salvini

Brutta, pessima esperienza per Martina Mondini, una 25enne di Stradella (Pavia): dopo aver espresso su Facebook un commento critico nei confronti di Matteo Salvini, si è vista sommergere di commenti negativi, alcuni a sfondo razzista e sessuale. La ragazza che lavora come educatrice in un centro di accoglienza del suo comune, si è dovuta sorbire numerosi insulti ed offese sia in risposta al commento nei confronti del vicepremier, sia sul proprio profilo, la cui foto principale la ritrae assieme al suo fidanzato, il 32enne nigeriano Slim Joe.

La notizia è riportata dall’edizione odierna de La Provincia Pavese: Martina si è espressa negativamente in merito ad un intervento in TV del ministro dell’Interno che spiegava la sua idea di integrazione. “Non capisco il perché di tanto odio - la replica dell’educatrice alle offese ricevute -. Chi mi ha insultata dovrebbe conoscere il mio ragazzo, si renderebbe conto dell'assurdità del proprio pensiero”. La ragazza ha conosciuto il fidanzato proprio nel centro di accoglienza presso il quale lavora: arrivato nel 2015 con un barcone, Slim Joe è laureato in statistica e nel 2017 è stato assunto da un’azienda locale.

Sui social network, purtroppo, ormai vige l’insulto facile, ma la ragazza non è pentita di quello che ha scritto a Salvini: “Ero arrabbiata, ho scritto che Salvini prima di parlare di integrazione dovrebbe sciacquarsi la bocca. Non ho insultato nessuno - conclude - , ho solo manifestato legittimamente il mio dissenso”.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO