Primarie PD, l'appello di Veltroni: "È tempo di dare un segno che la democrazia è viva"

"Non è certo il tempo per l'indifferenza o la rinuncia".

Walter Veltroni appello voto primarie PD

Anche Walter Veltroni, dopo Romano Prodi (qui il video), ha fatto il suo appello in vista delle primarie del Pd di domenica 3 marzo. Non ha fatto un videomessaggio, ma un post su Instagram, scrivendo questo:

"Sarebbe sbagliato non comprendere la delusione e la stanchezza di un popolo, quello di centrosinistra, provato dalle divisioni, dai litigi intestini, dalle scissioni di questi anni. Ma basta guardarsi intorno, in Italia e nel mondo, per convincersi che non è certo il tempo per l'indifferenza o la rinuncia. È tempo di dare un segno, tutti insieme, che la democrazia è viva. Che un partito è, prima di tutto, del suo popolo. Spero che, domenica, in tanti votino. E che il Pd riprenda, unito, il suo cammino"

Ricordiamo che Veltroni è uno dei fondatori del Partito Democratico e ne è stato il primo segretario. Nel suo appello invita tutti a votare per dimostrare che la democrazia è viva, ma fa anche una premessa in cui spiega di conoscere bene la delusione degli elettori di centrosinistra a causa delle divisioni, i litigi interni e le scissioni. Tuttavia sottolinea come questo non sia il momento per restare indifferenti e rinunciare alla partecipazione alla politica e dunque spera che in tanti vadano a votare domenica e che il PD riprenda il suo cammino. Veltroni mette in evidenza la parola "unito" in riferimento al suo partito.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO