Toninelli, il PD presenta una mozione in Senato per chiederne le dimissioni

Danilo Toninelli

Al grido di "Toninelli deve andare a casa!" il senatore del Partito Democratico Andrea Marcucci ha depositato in Senato una mozione di sfiducia contro il Ministro delle infrastrutture e dei trasporti Danilo Toninelli per la sua "irresponsabile gestione della Tav".

Oggi pomeriggio, come annunciato dallo stesso Marcucci via Facebook, nel corso della conferenza dei capigruppo al Senato verrà chiesto alla presidente Maria Elisabetta Alberti Casellati l'immediata calendarizzazione della sfiducia. Contestualmente il Partito Democratico chiede le immediate dimissioni di Toninelli.

Secondo il testo, infatti, Toninelli avrebbe "spudoratamente mentito al Parlamento e al Paese nonché al Governo Francese e alla Unione Europea sottoponendo all'attenzione di tutti una analisi costi/benefici palesemente infondata e ora oggetto di 'aggiustamenti' da parte del Presidente del Consiglio".

Una mozione di sfiducia simile in tutto e per tutto a quella presentata oggi al Senato verrà presentata anche alla Camera dei Deputati. Non è chiaro che percorso seguiranno queste due mozioni né chi voterà a suo favore. Il Partito Democratico supporterà ovviamente Marcucci e fonti di Fratelli d'Italia hanno fatto sapere che potrebbero votare la mozione di sfiducia, mentre Forza Italia dovrebbe già essere allineata al PD su questo fronte.

Danilo Toninelli non ha ancora commentato quanto sta accadendo e nemmeno da fonti del Movimento 5 Stelle sono arrivate dichiarazioni.

TONINELLI DEVE ANDARE A CASA
Ho appena depositato una mozione di sfiducia contro il ministro Toninelli per la sua...

Posted by Andrea Marcucci on Tuesday, March 5, 2019

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO