Elezioni 2013: tutti i candidati della Lista Monti. Vezzali e Nesi, Dellai e Sechi

Oltre alla capolista Valentina Vezzali, registriamo anche la candidatura dello scrittore Edoardo Nesi (secondo in Toscana, già premio strega e traduttore di Infinite Jest, capolavoro di David Foster Wallace), del direttore del Tempo, Mario Sechi, dell'ex Presidente della Provincia autonoma di Trento, Lorenzo Dellai.

Candidati lista Con Monti per l\\\'Italia - Scelta Civica, alla Camera - Piemonte

Candidati lista Con Monti per l'Italia - Scelta Civica, alla Camera

Candidati lista Con Monti per l\\\'Italia - Scelta Civica, alla Camera - Piemonte
Candidati lista Con Monti per l\\\'Italia - Scelta Civica, alla Camera - Piemonte 2
Candidati lista Con Monti per l\\\'Italia - Scelta Civica, alla Camera - Veneto 2 - 1/2

22.30: La Stampa ha pubblicato un pdf (senza informazioni scomode nelle proprietà) con l'elenco di tutti i candidati della Lista Monti alla Camera.

I capolista sono

Piemonte: Paolo Vitelli
Piemonte 2: Renato Balduzzi
Venero 2: Alberto Bombassei
Campania: Luciano Cimmino
Campania 2: Antimo Cesaro
Toscana: Andrea Romano
Emilia Romagna: Irene Tinagli
Puglia: Salvatore Matarrese
Trentino Alto Adige: Lorenzo Dellai
Sardegna: Pierpaolo Vargiu
Umbria: Adriana Galgano
Calabria: Beniamino Quinteri
Lazio: Mario Marazziti
Lazio 2: Federico Fauttilli
Marche: Maria Valentina Vezzali
Molise: Michele Scasserra
Abruzzo: Giulio Cesare Sottanelli
Sicilia: Gea Schirò Planeta
Sicilia 2: Andrea Vecchio
Lombardia: Ilaria Borletti Buitoni
Lombardia 2: Alberto Bombassei
Lombardia 3: Andrea Mazziotti Di Celso

I primi candidati di Monti

Ancora non ci sono le liste ufficiali (che dovrebbero comunque essere comunicati in giornata), ma i nomi di quelli che saranno i candidati big (e qualche vip) della Lista di Mario Monti ormai si sanno. Partiamo da quella che sarà la lista unica al Senato composta da tutti i partiti e movimenti di centro che sostengono la candidatura del Professore. In Lombardia saranno candidati nelle primissime posizioni nomi di peso, facendo infuriare Bersani e il Pd - che hanno visto in questa mossa uno sgambetto al centrosinistra in una regione decisiva: l'ex sindaco di Milano Gabriele Albertini, l'ex democratico ed economista Pietro Ichino, l'ex dissidente del Pdl Mario Mauro.

Tre candidature che vanno a togliere voti ai due principali competitor di Monti, visto che Ichino potrebbe attirare i voti dei riformisti vicini al Pd, Albertini portare con sé una quota di elettori del Pdl e Mauro è molto vicino a Cl, che ha nella Lombardia la sua roccaforte. In Piemonte ci sarà la candidatura, al secondo posto, di Gianluca Susta, dato in quota Montezemolo. Vicino a Mr Ferrari è anche Fabio Gava, che scenderà in campo in Veneto al terzo posto, preceduto dall'Udc De Poli e dal professore di sociologia Giampiero Della Zuanna, espressione della Comunità di Sant'Egidio.

Molti i nomi decisi anche nelle regioni del centro: in Emilia salgono le quotazioni dell'economista Giuliano Cazzola e del presidente di Confcooperative Luigi Marino. In Toscana e Umbria saranno anche gli ex renziani ad avere il compito di portare via voti al Pd: il presidente di Officine democratiche Giuliano Gasparotti e Andrea Romano saranno alle prime posizioni delle candidature alla Camera in Toscana, mentre in Umbria saranno schierati Linda Lanzillotta e Adriana Galgano. Al Senato arriva invece la candidatura del direttore di Gay.it Alessio De Giorgi, che si presenterà in Toscana.

La notizia è però la candidatura della cantante e atleta paraolimpionica Annalisa Minetti, che farà parte della Lista Civica che si presenterà alla Camera. Con lei Ilaria Capua, virologa di fama (ha scoperto il virus dell'influenza aviaria) e la schermitrice Valentina Vezzali, che dopo essere stata a lungo vicina a Berlusconi, passa con Monti e si candida in Campania. Oltre ai vip, scendono (o salgono) in politica anche i primi tecnici: il ministro della Salute Balduzzi non si fa scappare l'occasione e si presenterà capolista in Piemonte 2 per la Camera nella Lista di Monti.

Altri nomi sono quelli di Carolina Girasole (sindaco di Capo Rizzuto), Carmelo Lentino (segretario dell'associazione Italiana alberghi per la gioventù), Ilaria Buitoni (presidente Fai) e Alberto Bombassei. Circolano anche i nomi dei primi esclusi: sembra difficile una candidatura di Beppe Pisanu (dissidente Pdl della prima ora), mentre Alfredo Mantovano ha detto addio alla politica e torna a fare il magistrato.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO